Roma, Dzeko prepara il rientro: il piano di recupero

Edin conosce bene il suo corpo e si è fermato per tempo Ecco perché il piano di recupero procede senza intoppi. Punta lo Shakhtar, più verosimilmente la gara di ritorno E intanto contro il Genoa dietro torna Smalling dal primo minuto
Roma, Dzeko prepara il rientro: il piano di recupero© LAPRESSE
Roberto Maida
TagsDzekoRoma

Piano piano, arriva anche Edin Dzeko. Senza forzare tempi e modi, perché le lesioni all’adduttore sono molto pericolose per i calciatori. Se trascurate degenerano in pubalgia, che è una jattura per chi deve toccare un pallone. Ma la fortuna è che Dzeko, conoscendo molto bene il proprio corpo, si è fermato nel momento giusto, appena ha sentito tirare il muscolo. Questo induce a un cauto ottimismo, a pensare che il percorso di recupero sia più breve del previsto.

Roma agli ottavi di Europa League: Dzeko, record e ko
Guarda la gallery
Roma agli ottavi di Europa League: Dzeko, record e ko

Dzeko, non si può ancora fissare la data del rientro

Fortunatamente le terapie stanno funzionando ma a otto giorni dall’infortunio non si può ancora fissare la data del rientro. Lui spera di essere disponibile già per l’andata contro lo Shakhtar, che tre anni fa eliminò dalla Champions dando il primo dispiacere a Fonseca, magari andando in panchina. Ma nessuno ancora si sbilancia. E’ più probabile che Dzeko giochi la partita di ritorno a Kiev, quando saranno passate tre settimane dallo stop avvenuto contro il Braga. Per un atleta di 35 anni - li compirà proprio il 17, durante il viaggio verso l’Ucraina - occorre evitare ogni rischio.

Inamovibile

Nel frattempo Fonseca ha solo un centravanti di ruolo, Borja Mayoral, che peraltro in campionato è rimasto senza gol per cinque partite giocando sempre titolare. In attesa di Dzeko, insisterà su di lui oppure ricorrerà al falso centravanti? Pensando al Genoa, la seconda soluzione si è rivelata vincente nella partita d’andata, quando Dzeko aveva il Covid e il sostituto non si rivelò all’altezza della situazione.

Tutti gli approfondimenti sul Corriere dello Sport-Stadio

Roma, Veretout lascia Villa Stuart. Il francese scuro in volto
Guarda il video
Roma, Veretout lascia Villa Stuart. Il francese scuro in volto

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti