Xhaka, il messaggio d'amore all'Arsenal: "Bello essere a casa". Addio Roma

Il centrocampista ieri ha giocato l'amichevole contro il Chelsea e ha segnato. Poi il post social per ricucire con i tifosi
Xhaka, il messaggio d'amore all'Arsenal: "Bello essere a casa". Addio Roma© Getty Images Getty Images Getty Images

ROMA - "L'Arsenal sa cosa voglio". Era il 27 giugno quando Granit Xhaka dal ritiro della Svizzera si prometteva alla Roma mandando un chiaro segnale al club inglese: la cessione per andare a giocare per Mourinho. Dopo più di un mese quel matrimonio non è stato celebrato, e adesso il centrocampista ha cambiato completamente versione: "Bello essere tornato a casa", ha scritto sui social postando una sua foto con la maglia del club inglese. E - naturalmente - questa volta senza il like di Mourinho. Vedendo la totale fumata nera nella trattativa tra Roma e Arsenal, anche il ventottenne ha dovuto mettersi l'anima in pace decidendo di continuare il suo percorso nei Gunners. 

Arteta, tecnico dell'Arsenal, ha confermato Xhaka nella rosa della nuova stagione. L'allenatore al termine del match amichevole contro il Chelsea (in cui lo svizzero ha segnato il gol del momentaneo pareggio) ha rilasciato alcune dichiarazioni proprio sul giocatore: "Granit Xhaka rimarrà con noi. È un elemento chiave della nostra squadra”. 

Cristante e Shomurodov partono per il Portogallo: stasera l'incontro con Mourinho
Guarda il video
Cristante e Shomurodov partono per il Portogallo: stasera l'incontro con Mourinho

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti