Roma, Olimpico giallorosso: lo spettacolo si ripete ancora

Un bagno d’amore immenso dei tifosi giallorossi per la squadra di Mourinho, sempre al di là del risultato: sold out a un passo anche per la sfida con il Betis
Roma, Olimpico giallorosso: lo spettacolo si ripete ancora© AS Roma via Getty Images
3 min
Jacopo Aliprandi
TagsRoma

ROMA - La parola chiave in casa Roma è sold out. Un bagno d’amore immenso dei tifosi giallorossi per la squadra di Mourinho, sempre al di là del risultato. Da un anno a questa parte, in concomitanza quindi con l’arrivo dello Special One e il rilancio delle ambizioni del club, lo stadio Olimpico ha registrato numeri record negli ultimi vent’anni, dati della biglietteria paragonabili soltanto agli anni del terzo scudetto giallorosso. Sold out d’amore e di tagliandi per le gare interne della Roma: il club dall’inizio della stagione sta registrando numeri incredibili tra amichevoli, campionato ed Europa League, al di là del blasone dell’avversaria.

Zago sotto la Sud prima di Roma-Atalanta
Guarda la gallery
Zago sotto la Sud prima di Roma-Atalanta

Roma, sette sold out

Ecco quindi il tutto esaurito ormai vicino per la sfida contro il Betis Siviglia, in programma il 6 ottobre prossimo, e quello già certo per la gara interna di Serie A contro il Lecce del 9 ottobre. A due settimane dall’impegno europeo i tagliandi sono stati venduti quasi tutti, e dopo un solo giorno di vendita libera (probabilmente il sold out ufficiale sarà sancito già questa mattina). Addirittura dopo 4 ore si registravano 50mila spettatori: una fame di Roma che difficilmente si sazierà nel corso della stagione. Contro il Lecce la stessa storia: tutto esaurito e Olimpico colorato di giallo e rosso. La Roma con queste due partite registrerà quindi il settimo sold out consecutivo: il primo contro lo Shakhtar (65.603) nel match di presentazione della squadra, poi contro la Cremonese erano allo stadio in 60.859, contro il Monza in 60.699, con l’Helsinki in 60.193, domenica scorsa con l’Atalanta in 61.335. Oltre 61mila tra due settimane prima col Betis e poi col Lecce. Morale: più di 430mila persone in questo avvio di stagione hanno varcato e varcheranno i cancelli dell’Olimpico per tifare la Roma.

Serie A, la classifica dei tiri in porta: Roma e Napoli sul podio
Guarda la gallery
Serie A, la classifica dei tiri in porta: Roma e Napoli sul podio

Obiettivo mezzo milione

Una striscia record destinata a proseguire anche per le successive sfide casalinghe prima della sosta per il Mondiale: quindi il Napoli, il Ludogorets, naturalmente il derby del 6 novembre, e il Torino. Per arrivare a un totale di oltre mezzo milione di romanisti all’Olimpico dall’inizio della stagione. La passione dei tifosi è sempre più forte, la Roma ha percepito il cambiamento e ha attuato una lodevole strategia per avvicinare anche le famiglie allo stadio. La mossa di creare dei pacchetti di match a prezzi scontati è stata naturalmente vincente. Per la Roma sarà una lunga stagione, ma sempre con i tifosi a sostenerla.

Brividi all’Olimpico: Blanco si esibisce all’intervallo di Roma-Shakhtar
Guarda il video
Brividi all’Olimpico: Blanco si esibisce all’intervallo di Roma-Shakhtar


Commenti