Mourinho e Azmoun, il gesto prima dell'ingresso in campo in Roma-Bayer

L'allenatore portoghese e l'attaccante iraniano protagonisti in occasione della semifinale di Europa League dell'11 maggio
1 min

José Mourinho è, come sempre, protagonista tra campo e mercato: l'11 maggio scorso, in occasione della semifinale di andata di Europa League tra Roma e Bayer Leverkusen (vinta 1-0 dai giallorossi grazie a un gol di Bove) aveva già mostrato stima nei confronti di Azmoun, che presto vestirà la maglia della Roma. Al minuto 72', quando Xabi Alonso ha messo in campo l'attaccante iraniano, l'allenatore della Roma si è diretto verso Azmoun, che stava per entrare, e lo ha abbracciato. Un attesato di stima? Probabilmente sì.

Mourinho e Azmoun, il retroscena

Mourinho, infatti, durante la sua prima estate a Trigoria aveva cercato di portare Azmoun in giallorosso tanto che lo Zenit, il suo vecchio club, sui social aveva scherzato: "Mourinho ignoralo". Probabilmente l'abbraccio di quella sera dello scorso maggio in Europa League già rivelava un retroscena di mercato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti