Dybala ed El Shaarawy, giorni decisivi per il futuro alla Roma: i dettagli

È già tempo di pensare alla prossima stagione: la situazione legata Joya e al Faraone e i colpi in entrata
Dybala ed El Shaarawy, giorni decisivi per il futuro alla Roma: i dettagli
3 min
Jacopo Aliprandi

ROMA - Terminata la stagione, è già tempo di pensare alla prossima. Quindi al calciomercato, alle trattative in entrata e in uscita che dovranno determinare la crescita della Roma che verrà. Il club giallorosso dovrà studiare il miglior piano per costruire una rosa più forte, competitiva in Italia e in Europa e che sia all’altezza delle aspettative dell’allenatore.  

Dybala, la situazione

Quindi confermando anche quei giocatori che sono diventati i pilastri della Roma di Mourinho. In primis Paulo Dybala. L’argentino non ha il contratto in scadenza ma ha una clausola rescissoria da 12 milioni valida per l’estero che fa gola a diversi club. Il suo agente Jorge Antun ieri sera era all’Olimpico insieme alla figlia per l’ultima partita della stagione del fantasista argentino, ma nei prossimi giorni lui e Carlos Novel - l’altro agente della Joya - incontreranno Tiago Pinto a Trigoria. Sarà l’occasione per fare un punto della situazione e studiare gli scenari del prossimo futuro. Perché in ballo c’è un rinnovo del contratto, la clausola rescissoria e le prospettive del club. Quindi una prossima stagione da vivere con o senza Mourinho. E a quel punto ogni scenario è possibile.

Anche El Shaarawy in scadenza

A proposito di agenti a Trigoria, sabato quello di Smalling ha definito il rinnovo biennale del suo assistito fino al 2025. Sono già stati preparati gli scatti e i video per l’annuncio del nuovo contratto, nei prossimi giorni arriverà l’ufficialità. Sarà invece ancora da trattare quello di Stephan El Shaarawy, in scadenza, che ha avuto un buon rendimento stagionale con i suoi nove gol e due assist. Di contratto invece se ne è già parlato ed è già stato definito con il francoalgerino Aouar, che arriva a parametro zero dal Lione per rinforzare la linea mediana giallorossa. Trattativa avanzata invece per N’Dicka, uno dei difensori svincolati più appetibili d’Europa. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti