Roma, il cuore di Dybala contro il Lecce. E un retroscena speciale

Paulo ha giocato 90' entrando nell'azione del gol di Lukaku. Prima della partita immortalato in una foto particolare
Roma, il cuore di Dybala contro il Lecce. E un retroscena speciale
1 min

José Mourinho in conferenza è stato netto: "Io non pensavo che Dybala potesse giocare 90'. Non lo pensava il mio staff, non lo pensava neppure Paulo. E invece lo ha fatto". Come, perché? Primo: non voleva lasciare la squadra in difficoltà. Secondo: nonostante un colpo nel primo tempo alla caviglia che ha fatto tremare tutti, con il passare dei minuti l'argentino ha sentito sensazioni sempre più positive. Terzo: non cela fa più a stare fuori. Ecco perché quando Mourinho gli ha proposto di restare a Roma e non andare a Praga, giovedì, per riposarsi ed allenarsi con calma, lui ha detto: "Mister, io vengo". Lo ha rivelato lo stesso Mourinho con gli occhi che brillavano perché sa perfettamente che la Roma con Dybala è una cosa e la Roma senza Dybala è un'altra cosa.

Dybala e il libro in campo, il retroscena

Prima della partita Dybala, che come tutti aveva in mano un libro per la campagna della Lega "Io leggo perché", è stato immortalato mentre leggeva qualche pagina. Il libro che ha poi regalato alla bambina entrata in campo con lui è "L'altra specie" di Roberto Cingolani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti