Sampdoria
0

Ranieri: "De Rossi allenatore della Roma? Ha tutte le carte in regola"

Il tecnico della Sampdoria: "Aver vinto la Premier col Leicester è stato un evento meraviglioso e unico ma la mia favola comunque è stata al Cagliari. Fonseca? Sta facendo un grandissimo lavoro"

Ranieri:
© Getty Images

GENOVA  - "Aver vinto la Premier col Leicester è stato un evento meraviglioso e unico ma la mia favola comunque è stata al Cagliari. L'ho preso in Serie C, salimmo in B e poi dalla B alla A, centrando anche la salvezza dopo aver chiuso ultimi il girone d'andata". Così il tecnico della Sampdoria, Claudio Ranieri, in una intervista a Sky Sport dedicata alla sua lunga carriera nel calcio che ha avuto soprattutto due grandi amori, la Roma che tifava già da bambino e dove esordì come calciatore, e il Catanzaro dove ha giocato otto anni. Nella sua lunghissima carriera da allenatore "non ho mai aspirato a una squadra o un'altra - racconta -. Sono stato sempre sereno e fatalista. Alla Sampdoria sto bene, ho un buon rapporto con squadra, società e tifosi". A proposito dell'emergenza Coronavirus commenta: "Vivo tutto con grande fiducia di ritornare alla normalità. Dobbiamo rispettare le direttive ma sarà bello e gioioso tornare ad allenarci insieme".

Sampdoria, Ranieri: "Campionato falsato. Farei Serie A in anno solare e con 5 cambi"

Ranieri su De Rossi e la Roma

Con i blucerchiati ha esordito proprio contro la Roma, guidata da Paulo Fonseca. A proposito del tecnico portoghese commenta: "Sta facendo un grandissimo lavoro. Sono contento di come si è calato nel calcio italiano, rivedendo le sue idee. Sta facendo grandi cose". Per il futuro sulla panchina giallorossa vede bene Daniele De Rossi: "Era già un allenatore in campo. Giocare e fare il tecnico - spiega - è un mestiere differente, ma lui ha tutte le carte in regola però per farlo"

Sampdoria, Ranieri e i medici: "Decidano loro se dobbiamo giocare"

Tutte le notizie di Sampdoria

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 3 - 3