Roma, l'ironia di Verde: "Il mio gol di testa? Nemmeno alla Playstation"

L'esterno dello Spezia, grande ex della serata, è sarcastico dopo la vittoria in Coppa Italia all'Olimpico
Roma, l'ironia di Verde: "Il mio gol di testa? Nemmeno alla Playstation"

Gli strascichi di Roma-Spezia continuano anche dopo il responso dell'Olimpico, che ha visto i liguri riuscire a qualificarsi ai quarti di Coppa Italia dopo il 4-2 maturato nel corso dei supplementari. Autore del gol del 3-2 è stato proverbialmente l'ex di giornata, Daniele Verde. Giocando contro la sua ex squadra, di cui ha vestito la maglia a partire dalle giovanili fino al 2015, l'esterno aquilotto ne ha approfittato anche per fare un po' di ironia sul suo gesto tecnico.

Disastro Roma: doppio rosso in 1' e Spezia ai quarti di Coppa Italia
Guarda la gallery
Disastro Roma: doppio rosso in 1' e Spezia ai quarti di Coppa Italia

Verde, l'ex condanna la Roma

"Quello di questa sera è il mio primo gol di testa, non è certo il mio punto di forza e sinceramente mai avrei pensato di poter riuscire a farne uno. Neanche alla Playstatation faccio gol di testa - ha detto ridendo ai canali ufficiali del club - Il caso ha voluto che lo facessi proprio oggi, in un appuntamento così importante e contro la mia ex squadra". Ma il pensiero è già all'appuntamento in campionato: "Sicuramente sabato la Roma reagirà, perché la sconfitta di oggi li avrà feriti e quindi vorranno prendersi i tre punti a tutti i costi; noi dovremo essere bravi a metterci la testa, rimanere concentrati e non mollare mai".

Roma-Spezia, Fonseca fa sei cambi e diventa bersaglio social
Guarda la gallery
Roma-Spezia, Fonseca fa sei cambi e diventa bersaglio social

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti