Udinese, Gotti: "Gara d'altri tempi: raro vedere tante occasioni"

Il tecnico: "Mostrato uno spirito da uomini veri: di questo sono contento"
Udinese: Gotti (confermato)© Getty Images

GENOVA - Luca Gotti non sa se essere contento o frustrato per il 3-3 maturato in casa della Sampdoria. La sua Udinese ha giocato bene ma ha "concesso in modo puerile il ritorno alla Sampdoria: abbiamo commesso troppi errori per una squadra di Serie A". Che comunque ha mostrato di avere una grande personalità: "È stata una gara d'altri tempi - ha affermato il tecnico ai microfoni di Dazn - forse il risultato è giusto per come si è messa la partita. Ci sono state tante occasioni, non è normale vedere tutti questi spazi in Serie A. Sono soddisfatto dello spirito mostrato la squadra: è stato uno spirito da uomini veri per come si era messa la partita e dopo aver sprecato tante opportunità".

Candreva, l’eurogol non basta: Samp raggiunta dall’Udinese
Guarda la gallery
Candreva, l’eurogol non basta: Samp raggiunta dall’Udinese

"Dobbiamo riuscire ad inserire di più i giovani"

Nelle prossime due settimane Gotti avrà il tempo di rivedere gli errori commessi contro i blucerchiati. Perché, di certo, un'altra gara così potrebbe non avere lo stesso esito positivo. Bisognerà farlo capire soprattutto ai tanti giovani che compongono la rosa bianconera: "Durante la sosta - assicura il tecnico - lavoreremo per recuperare i nostri princìpi di gioco ed approfondire le cose che servono per portare dentro al gruppo i nostri giovani. Pereyra? Ha interpretato molto bene la partita, è stato molto continuo nelle zone del campo in cui l’ho destinato via via che la partita si evolveva".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti