Caso Maignan, l'Udinese fa ricorso contro la gara a porte chiuse. La spiegazione

Il club friulano impugnerà la sentenza del Giudice Sportivo che ha imposto la squalifica del campo per un turno
Caso Maignan, l'Udinese fa ricorso contro la gara a porte chiuse. La spiegazione© Getty Images

UDINE - Dopo un’accurata analisi degli atti ricevuti, l’Udinese ha deciso di presentare reclamo alla Corte Sportiva d’Appello Nazionale FIGC contro la decisione del Giudice Sportivo della Lega Serie A di sanzionare il club con una gara interna da disputarsi a porte chiuse in seguito agli episodi verificatisi nel corso della partita contro il Milan.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le parole del Direttore Collavino

“Abbiamo riflettuto a lungo nella giornata di oggi sul presentare reclamo o meno - spiega il Direttore Generale Franco Collavino - dopo una lettura scrupolosa degli atti, però, abbiamo maturato la consapevolezza di dover procedere in tal senso per salvaguardare la reputazione del nostro club, storicamente multietnico, e l’impegno dimostrato nel perseguire i colpevoli e contro le discriminazioni. Al tempo stesso, vogliamo tutelare anche la nostra gente, tradizionalmente corretta, ingiustamente pregiudicata da un provvedimento che colpisce l’intera tifoseria a fronte di inqualificabili comportamenti di pochi. Abbiamo investito per primi nella sperimentazione di tecnologie per il riconoscimento facciale che aiuterebbero i veri tifosi a non essere lesi da condotte individuali illecite”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Udinese, altri quattro Daspo di club

In seguito all’individuazione di ulteriori 4 responsabili degli insulti razzisti a Maignan, l’Udinese ha comunicato di avere bandito a vita dal Bluenergy Stadium anche i 4 soggetti in questione. Come accaduto fin dal primo momento, il club prosegue il proprio lavoro al fianco della Questura confermando assoluta fermezza nel punire i colpevoli a riprova dell’impegno concreto contro ogni discriminazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

UDINE - Dopo un’accurata analisi degli atti ricevuti, l’Udinese ha deciso di presentare reclamo alla Corte Sportiva d’Appello Nazionale FIGC contro la decisione del Giudice Sportivo della Lega Serie A di sanzionare il club con una gara interna da disputarsi a porte chiuse in seguito agli episodi verificatisi nel corso della partita contro il Milan.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
Caso Maignan, l'Udinese fa ricorso contro la gara a porte chiuse. La spiegazione
2
Le parole del Direttore Collavino
3
Udinese, altri quattro Daspo di club