Venezia, Zanetti: "Un pareggio che ci dà grandi stimoli"

Il tecnico: "Abbiamo dimostrato che possiamo competere in questa categoria"
Venezia, Zanetti: "Un pareggio che ci dà grandi stimoli"© LAPRESSE

VENEZIA - È un Paolo Zanetti soddisfatto quello che parla ai microfoni di Dazn dopo il pareggio per 1-1 del suo Venezia con il Torino: "Dal punto di vista agonistico - spiega il tecnico - non potevamo fare di più. Il Toro è tra le migliori squadre sotto questo aspetto e abbiamo sofferto meno di altri. Abbiamo rischiato di perderla nel finale perché ci manca esperienza: e non parlo di età, ma proprio di presenze in questo campionato. In rosa sono pochi i giocatori che hanno già giocato in Serie A, io stesso non ci ho mai allenato. Ci manca incisività davanti e concediamo qualcosa di troppo dietro, ma questa gara deve esserci di grande stimolo: abbiamo dimostrato che possiamo stare in questa categoria. In Serie A, però, non si può prescindere dalla qualità: bisogna stare attenti e avere agonismo. Quando si crea bisogna segnare, contro di noi le altre squadre questo fanno. La nostra crescita passa attraverso la crescita qualitativa di giocatori".

Aramu risponde a Brekalo. Pari tra Torino e Venezia
Guarda la gallery
Aramu risponde a Brekalo. Pari tra Torino e Venezia

"4-4-2 scelta che ha dato i suoi frutti"

La mossa della serata è stata il cambio di modulo degli arancioneroverdi: dal solito 4-3-3 Zanetti è passato ad un 4-4-2 compatto. Una scelta decisamente azzeccata: "È stata una scelta tattica per coprire meglio il campo - sottolinea il tecnico - e per avere due punte veloci senza dare punti di riferimento alla loro pressione. Abbiamo creato parecchi problemi alla difesa del Torino, rimanendo sempre molto offensivi: anche nel primo tempo abbiamo avuto alcune occasioni importanti. Questo è un ottimo segnale". Così come buoni segnali sono arrivati dai giovani scesi in campo. Due in particolare: "Busio e Ampadu - spiega Zanetti - sono giovani di spessore che stanno facendo bene, sanno stare in campo e possono ancora migliorare". 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti