Serie B, Monza-Pisa 2-1: Mota e Gytkjaer decisivi

Successo importante per la squadra di Stroppa nella gara d'andata della finale dei playoff con gli ospiti che accorciano le distanze al 93'. Il ritorno è fissato per domenica 29 maggio
Serie B, Monza-Pisa 2-1: Mota e Gytkjaer decisivi© LAPRESSE
4 min
TagsMonzaPisa

MONZA - Vittoria importante per il Monza che vince la finale d'andata dei playoff di Serie B per 2-1 contro il Pisa e si avvicina ad una storica promozione nella massima serie. La squadra di Giovanni Stroppa trionfa in casa grazie alle reti di Mota nel primo tempo e di Gytkjaer nella ripresa. Nel finale, al 93', gli ospiti trovano una rete pesantissima con Berra per accorciare le distanze. Non tutto è ancora deciso, con la sfida di ritorno fissata per domenica 29 maggio in cui si saprà finalmente quale sarà la terza squadra promossa in Serie A. 

Monza-Pisa, tabellino e statistiche

Mota sblocca la partita, Monza in vantaggio

La finale dei playoff di Serie B tra Monza e Pisa inizia allo U-Power Stadium con la gara d'andata. Dopo il doppio confronto, con il match di ritorno fissato per domenica, sarà stabilita la terza squadra promossa dopo Lecce e Cremonese. I padroni di casa, che hanno superato il Brescia in semifinale, si presentano con Mota Carvalho come unica punta con Ciurria alle sue spalle. Per gli ospiti invece, che hanno superato il Benevento, c'è Lucca al posto di Torregrossa di fianco a Puscas. Inizio subito aggressivo con la partita che si sblocca già al 9': Mota scambia con Ciurria e poi batte Nicolas portando in vantaggio il Monza. Reazione del Pisa che al 21' sfiora il pari con il cross di Beruatto per Marin che di testa sfiora la traversa. Gara molto intesta in questa fase con i padroni di casa che non si limitano a difendere il vantaggio ma anzi sfiorano anche il raddoppio: al 27' Caldirola ci prova di testa con Leverbe che per deviarlo rischia l'autorete, poi poco dopo c'è il cross di Mazzitelli per Mota che sfiora la doppietta di testa. Nel finale del primo tempo spinge di più il Pisa con Lucca e Puscas che spaventano la difesa del Monza. La migliore occasione arriva al 36' con il destro a giro di Puscas fuori di un soffio. Al 45' Benali ha una grandissima chance per il pari ma perde l'attimo e Di Gregorio si oppone al tiro. Si chiude così il primo tempo. 

Pisa vicino al pareggio ma Gytkjaer raddoppia

Nella ripresa parte subito forte il Pisa ma ancora una volta è il Monza a sfiorare il raddoppio con il tiro da pochi passi di Ciurria su cui Nicolas si supera mandando il pallone oltre la traversa. Iniziano a rallentare i ritmi, con i padroni di casa che gestiscono il pallone e gli ospiti che faticano a rendersi pericolosi. La partita però si riaccende al 63' con Sibilli, entrato esattamente un minuto prima, che colpisce il palo sfiorando il pareggio. Dopo lo spavento il Monza si ricompatta e al 73' trova finalmente il raddoppio: cross di D'Alessandro per Mota, Nicolas para ma non può nulla sul tap-in del nuovo entrato Gytkjaer. Tifosi di casa in visibilio che caricano la squadra capace ancora di rendersi pericolosa e di sfiorare il tris, ancora con Gytkjaer che sfiora il palo con un tiro. Nel finale, al 93', il Pisa trova una rete pesantissima per accorciare le distanze con Berra e partirà dunque con una sola rete di svantaggio al ritorno. Vittoria importantissima in vista della sfida di ritorno per il Monza mentre il Pisa sarà costretto ad inseguire per conquistare la promozione in Serie A.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti