Attimi di paura per Dziczek: ambulanza in campo in Ascoli-Salernitana

Nel finale del match il centrocampista dei campani si è accasciato a terra senza sensi, poi ha ripreso conoscenza dopo i primi soccorsi ed è stato portato in ospedale
Attimi di paura per Dziczek: ambulanza in campo in Ascoli-Salernitana© LAPRESSE
TagscalciodziczekSalernitana

Attimi di paura al Del Duca di Ascoli, dove il 22enne Patryk Dziczek è stato costretto a lasciare il campo in ambulanza nel finale del match di Serie B vinto oggi dalla Salernitana sul campo dei marchigiani. È l'86' quando il centrocampista polacco della squadra campana, entrato un quarto d'ora prima al posto di Capezzi, si accascia a terra senza sensi. 

Dziczek che paura! Ambulanza in campo in Ascoli-Salernitana
Guarda la gallery
Dziczek che paura! Ambulanza in campo in Ascoli-Salernitana

Attimi di panico

Gli ospiti sono avanti 2-0 grazie alla doppietta segnata da Tutino nel primo tempo, ma in quegli attimi nessuno pensa più al risultato. Cala il gelo tra i giocatori con l'arbitro che interrompe il gioco per far entrare l'ambulanza e i sanitari che prestano i primi soccorsi al giocatore polacco, che ha poi ripreso conoscenza ed è stato trasportato all'ospedale dove verrà sottoposto ai necessari accertamenti.

Non è la prima volta

"Dziczek è cosciente e in questo momento si trova in ospedale", ha confermato dopo il match Epifanio D'Arrigo, medico sociale della Salernitana. "A settembre ha avuto lo stesso episodio, simile nella forma - ha aggiunto il dottore prima di raggiungere il calciatore presso il nosocomio marchigiano -. Allora furono fatte tutte le indagini con esito negativo. Oggi Dziczek non è stato defibrillato, ha solo perso i sensi".

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti