Mario Rui e Leao illuminano, il Portogallo è super. Poker Serbia, Spagna ko

I lusitani fanno 4-0 alla Repubblica Ceca, assist per i due di Napoli e Milan. Milinkovic-Savic e compagni piegano la Svezia, la formazione di Luis Enrique sconfitta dalla Svizzera
Mario Rui e Leao illuminano, il Portogallo è super. Poker Serbia, Spagna ko© Getty Images
5 min
TagsNationsleaguePortogallo

Nel quinto turno di Nations League il Portogallo prende la vetta del Gruppo 2 in Lega A battendo con un netto 4-0 la Repubblica Ceca e approfittando della sconfitta della Spagna con la Svizzera per 2-1. Nella Lega B netto poker della Serbia di Milinkovic-Savic e Vlahovic che aggancia la Norvegia in testa al gruppo 3 grazie al 4-1 sulla Svezia e al ko di Haaland e compagni contro la Slovenia (2-1). Manita dell'Ucraina all'Armenia nel Gruppo 1 che resta dietro alla Scozia che batte per 2-1 l'Irlanda, mentre nel Gruppo 2 Israele supera di misura l'Albania (2-1). In Lega C l'Irlanda del Nord stende il Kosovo per 2-1, Cipro batte la Grecia 1-0.

Nations League, i risultati

Super Portogallo, Spagna ko con la Svizzera

Il Portogallo supera 4-0 la Repubblica Ceca in esterna e si prende la testa del gruppo 2 nonostane la paura per lo scontro in apertura per Crisitano Ronaldo. Partono forte i lusitani con Leao che illumina per Dalot in occasione del vantaggio, mentre è Mario Rui ad innescare Bruno Fernandes per il raddoppio. Il tris è firmato ancora dall'esterno dello United, ex Milan, a chiudere il risultato è invece Diogo Jota. I cechi rimpiangono un errore di Schick poco prima dell'intervallo. Ko casalingo per la Spagna che cade per 2-1 con la Svizzera. Akanji porta in vantaggio gli elvetici, nella ripresa pareggia Jordi Alba, ma Embolo rimette subito i suoi avanti con la rete che vale il successo finale. Si deciderà tutto nell'ultima giornata per sapere chi andrà ai playoff e chi retrocederà.

Repubblica Ceca-Portogallo, tabellino e statistiche

Spagna-Svizzera, tabellino e statistiche

Ronaldo, che botta: sangue dal naso dopo lo scontro con Vaclik
Guarda la gallery
Ronaldo, che botta: sangue dal naso dopo lo scontro con Vaclik

Poker Serbia: gol di Lukic, assist di Vlahovic

Aggancio in vetta al gruppo 3 della Lega B per la Serbia che batte la Svezia con un netto 4-1 e approfitta del passo falso della Norvegia in Slovenia nonostante il solito Haaland. L'attaccante del City sblocca ad inizio ripresa, ma Sporar primo e Sesko poi rimontano firmando la prima vittoria nel girone. Per Vlahovic e compagni (un assist) serve invece la rimonta dopo il servizio di Kulusevski per Claesson che porta gli svedesi avanti. E' Mitrovic con la tripletta e Lukic in chiusura a firmare il poker finale. L'Ucraina spazza via l'Armenia con un rotondo 5-0 e resta al secondo posto nel Gruppo 1, solo panchina per l'atalantino Malinovskyi, dietro alla Scozia che batte l'Irlanda nel derby. Nel Gruppo 2 Israele batte 2-1 l'Albania.

Serbia-Svezia, tabellino e statistiche

Slovenia-Norvegia, tabellino e statistiche

Muriqi in gol, ma il Kosovo cade

Nel Gruppo 2 della Lega C trova il primo successo nel raggruppamento l' Irlanda del Nord che ribalta il Kosovo, portato avanti dall'ex Lazio Muriqi, e accorcia in classifica a -1 dal secondo posto occupato dai rivali odierni. Comanda la classifica la Grecia, già sicura del pass per la Lega B, che cade per 1-0 con Cipro.

Cipro-Grecia, tabellino e statistiche


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti