Luis Enrique spiega la panchina di Morata: “Volevo dare una chance a Borja Iglesias”

Il commissario tecnico della Spagna e la mossa che non ha pagato contro la Svizzera in Nations League
Luis Enrique spiega la panchina di Morata: “Volevo dare una chance a Borja Iglesias”© LaPresse
2 min
TagsLuis EnriqueMorata

Ha fatto rumore, in Spagna, l'esclusione di Alvaro Morata nella partita che gli iberici hanno perso in casa contro la Svizzera per 2-1, in Nations League. Ora le Furie Rosse, per andare alla fase finale della competizione, dovranno battere il Portogallo di Cristiano Ronaldo e Leao. A spiegare il perché dell'attaccante ex Juve in panchina per tutti i 90' ci ha pensato direttamente il commissario tecnico, Luis Enrique.

Luis Enrique: “Morata per questa Spagna è importante”

Ecco la spiegazione che ha dato Luis Enrique su Morata in panca: “L'ho preso in considerazione, lui è stato sempre convocato con me, per questa Spagna è importante e sta giocando molto bene. Oggi ho pensato che fosse meglio cercare soluzioni diverse e volevo dare una chance a Borja Iglesias, non c'è altro da dire. Ho fatto i cambi al 60', è difficile che io non cambi le punte”.

Per la situazione nel girone, il ct spagnolo non pare essere troppo preoccupato: “Questa partita per noi poteva essere un vantaggio, poterla giocare da leader del girone e con l'idea che a prescindere la partita importante sarebbe stata quella in Portogallo. Ora dovremo vincere lì ed è quello che proveremo a fare”.

Le due Juve di Allegri: in campo con il 3-5-2 o 4-4-2
Guarda la gallery
Le due Juve di Allegri: in campo con il 3-5-2 o 4-4-2


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti