L'avvocato di Ilary Blasi mette a tacere l'investigatore privato

Hanno fatto chiacchierare parecchio le dichiarazioni di Ezio Denti sulla fine del matrimonio tra la conduttrice e Francesco Totti
L'avvocato di Ilary Blasi mette a tacere l'investigatore privato© Rasero/Guberti/ LaPresse
2 min

Alessandro Simeone, l'avvocato di Ilary Blasi, è tornato a commentare gli ultimi gossip sulla separazione tra la sua assistita e Francesco Totti. In una lettera inviata a Dagospia il legale ha smentito le recenti dichiarazioni dell'investigatore privato Ezio Denti. Quest'ultimo ha rivelato in un'intervista al settimanale Nuovo di essere stato ingaggiato dalla conduttrice Mediaset lo scorso aprile e di aver ricevuto ben 75mila euro per pedinare il Pupone. Un costo giustificato, a detta di Denti, dal tipo di strumentazione sofisticata utilizzata: Gps, camere a infrarossi, auto e moto civetta, droni e sopratttutto ore e ore di lavoro.

La lettera dell'avvocato di Ilary Blasi

"La notizia è semplicemente falsa - ha fatto sapere Simeone - Ilary Blasi infatti: non ha mai avuto rapporti con il Signor Denti; non ha mai incontrato il Signor Denti per conferirgli un incarico; non ha mai incaricato il Signor Denti, tantomeno per effettuare quanto lo stesso indica nell’intervista". L'avvocato ha poi aggiunto: "Il Signor Denti è già stato diffidato dall’accostare la propria attività professionale al nome della Signora Blasi. Si tratta, in sostanza, dell’ennesima fake news, probabilmente diffusa con il fine di profittare indebitamente del risalto mediatico della vicenda".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti