MotoGp, l'agente di Quartararo: "Non siamo soddisfatti, cerchiamo garanzie"

L'agente del campione del mondo confessa: "Siamo delusi da questo inverno, stiamo approfondendo con il team"
MotoGp, l'agente di Quartararo: "Non siamo soddisfatti, cerchiamo garanzie"© EPA
2 min
TagsMotogpquartararoyamaha

ROMA - Il mercato piloti per la MotoGp rischia di accendersi a stagione in corso. E non solo per l'addio di Suzuki, l'incertezza in casa Ducati e le prestazioni sottotono della Honda. Anche in casa Yamaha, infatti, ci sono dubbi. In particolare per quanto riguarda Fabio Quartararo. La M1 infatti non sta dando soddisfazioni al nativo di Nizza, che nonostante ciò è leader del Mondiale. L'agente del campione del mondo però, Eric Mahè, parla del futuro di Quartararo in un'intervista a "Canal+": "Stiamo approfondendo il discorso con il team per il 2023. Vogliamo delle garanzie".

Le parole di Mahè

"È da questo inverno che siamo insoddisfatti - continua poi il manager di Quartararo - e stiamo approfonditamente studiando i progetti della Yamaha per la prossima stagione. Non parlo solo del motore, ma di tutto il resto. Quindi ci vorrà un po' di tempo". Insomma, Mahè cerca di prendere tempo in attesa di vedere le carte che ha in mano la casa di Iwata per poi decidere il futuro del suo assistito. La domanda però sul mercato non manca: "Quartararo è campione del mondo e tutti lo vogliono. Dispiace per l'addio di Suzuki, la MotoGp perde un grande team, ma questo non cambia nulla per noi", ha poi concluso l'agente del pilota francese.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti