MotoGp, Miller: "Ducati si è impegnata con me nonostante l'addio"

L'australiano ha sottolineato l'atteggiamento della casa di Borgo Panigale nonostante l'imminente partenza
MotoGp, Miller: "Ducati si è impegnata con me nonostante l'addio"© Getty Images
1 min

ROMA - A fine anno farà i bagagli per trasferirsi in KTM, ma a Jack Miller non rimarrà un brutto ricordo dell'esperienza in Ducati. Nell'analisi fatta sul suo blog dopo il Gran Premio della Gran Bretagna di MotoGp, il pilota australiano ha evidenziato una novità adottata da alcune delle moto di Borgo Panigale presenti in pista, denominata 'Lo Stegosauro'. "Questo dimostra il grande impegno da parte di Ducati - ha scritto -. Con tutti i suoi piloti, anche con me in partenza a fine anno. E' nel loro DNA. È abbastanza insolito che una fabbrica continui a dare i suoi aggiornamenti a chi se ne va, ma in Ducati sono stati sempre onesti con me al 100%, lo apprezzo molto".

Le parole di Miller

Miller ha poi parlato degli obiettivi di questa seconda parte di stagione: "Voglio provare a fare meglio dell’anno scorso. Non c’è un grande divario. Se riesco ad essere costante e veloce, c’è una possibilità. Sarebbe bello finire con un buona posizione".


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti