Dopo il Milan il fondo RedBird pronto ad entrare anche in Formula 1 con l’Alpine

Indiscrezione dall’America: Gerry Cardinale si appresterebbe ad investire oltre un miliardo di euro nella scuderia della Renault per la prossima stagione
Dopo il Milan il fondo RedBird pronto ad entrare anche in Formula 1 con l’Alpine© ANSA
2 min

ROMA – Dopo il calcio, il baseball e l’hockey sul ghiaccio, il fondo americano RedBird Capital Partners si appresterebbe ad investire ingenti capitali anche nella Formula 1. E’ questa l’indiscrezione rimbalzata dall’altra parte dell’oceano attraverso l’agenzia Bloomberg, secondo cui l’hedge fund capitanato da Gerry Cardinale sarebbe pronto ad entrare nel capitale dell’Alpine Racing Team, attraverso lo sviluppo delle sue attività nel Regno Unito.

RedBird, pronto l’ingresso in Formula 1

L’agenzia non rivela il perimetro finanziario dell’operazione, anche se è lecito ipotizzare che l’investimento di RedBird in questa potenziale operazione superi il miliardo di euro. Almeno considerando che il Ceo del Circus, Stefano Domenicali, aveva dichiarato nei giorni scorsi come l’Alpine abbia rifiutato proposte di investimento di poco inferiori a quella cifra. Entrando nel mondo dei motori, il fondo americano RedBird allergherebbe ancora di più il suo impero sportivo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti