Dakar, salta la sesta tappa: condizioni proibitive 

L'organizzaizone gara costretta a cancellare il sesto stage, da Oruru a La Paz: salta la prova cronometrata più lunga del rally
Dakar, salta la sesta tappa: condizioni proibitive 
2 min

ROMA - “Considerando le condizioni climatiche estreme e il fatto che alcuni piloti si trovano ancora impegnati nello stage, rendendo impossibile la preparazione dei veicoli in vista della tappa successiva e considerando che l’organizzazione del sesto stage informa che il percorso è impraticabile, la sesta tappa, Oruro La Paz, è stata cancellata.

Questo il comunicato con cui gli organizzatori della Dakar 2017 hanno annunciato la cancellazione della tappa odierna, da Oruro a La Paz, capitale della Bolivia: sarebbe stata quella con la Prova Speciale più lunga dell'edizione, con i suoi 527 km sui 786 totali. Ora invece diventerà un semplice trasferimento, seguito, come da programma, da una domenica di riposo.

Le avverse condizioni metereologiche, con forti piogge in alta quota, aveva già costretto la direzione gara a dimezzare la prova cronometrata di ieri, vinta da Sam Sunderland, attuale leader della classifica generale della categoria moto, e da Sebastien Loeb nelle auto, dove Peterhansel mantiene la leadership. 

In collaborazione con la redazione Motori di RedBull.com

Segui la Dakar 2017 su Red Bull Tv: dal 2 al 14 gennaio, highlights, approfondimenti e speciali esclusivi

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti