Fuga in auto con la droga, si nasconde tra le siepi ma gli ritirano la patente

Vicenda tragicomica, quella avvenuta a Parma a un 26enne, che ha tentato di scappare da un posto di blocco
Fuga in auto con la droga, si nasconde tra le siepi ma gli ritirano la patente
Tagsinseguimento autoparmafuga

Quasi tragicomica, la vicenda avvenuta a Parma e che ha visto protagonista un ragazzo italiano di 26 anni. Che prima ha tentato una fuga in auto, salvo poi parcheggiarla e provare a nascondersi dietro delle semplici siepi. Evidentemente, avendo qualcosa da nascondere. Ma non gli è andata bene.

Guida un'auto rubata senza patente, rischia 8 anni di carcere

Fuga dal posto di blocco oltre le 22

I Carabinieri stavano effettuando dei controlli lungo via Emilia Est, di sera, dopo le 22, l'orario in cui scatta il coprifuoco, quando hanno notato un'auto spegnere repentinamente i fari ed effettuare una manovra improvvisa, evidentemente per evitare il controllo. La vettura ha così tentato la fuga attraverso le strade limitrofe, venendo inseguita dalle forze dell'ordine.

Il nascondiglio e la sanzione

La macchina è stata poi trovata in via Sidoli, parcheggiata in un'area privata. I Carabinieri hanno poi individuato il fuggitivo nascosto dietro alcune siepi. Fermato, è stato perquisito: aveva con sé una piccola quantità di sostanze stupefacenti. Il ragazzo è stato sanzionato con il ritiro della patente e anche una multa per aver trasgredito alle regole del coprifuoco anti-pandemia.

Roma, in 11 in una limousine: sanzionati per le norme anti Covid

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti