Mihajlovic furioso: "Bologna, non si può perdere così"

Il tecnico: "I 5 terzini assenti non sono un alibi. Dobbiamo stare tutti più attenti. Mbaye si è rotto un dito"
Mihajlovic furioso: "Bologna, non si può perdere così"© FOTO SCHICCHI

BOLOGNA - Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, ha commentato l'inaspettata sconfitta per 4-5 in casa contro la Ternana, che ha sancito l'eliminazione dei rossoblù dalla Coppa Italia davanti a 5300. Queste le parole del tecnico, che già ha avuto modo di dire la sua sulla stagione che sta iniziando e su cosa va rivisto: “Abbiamo fatto tutti una brutta figura e dobbiamo chiedere scusa ai tifosi e alla società. Con tutto il rispetto per la Ternana, non può succedere una cosa cosi. Si può perdere ma non in questa maniera e dispiace a tutti. Purtroppo non si torna indietro, siamo già usciti dalla Coppa e questo sia un campanello di allarme perché bisogna essere più attenti e concentrati. Dura spiegare, lavoreremo molto sulla fase difensiva ma è una questione di attenzione. 5 gol presi in modo troppo facile. Oggi è vero che ci mancavano 5 terzini ma non voglio attaccarmi a questo, poi abbiamo dovuto cambiare anche Mbaye che si è rotto un dito: rimane il fatto che dal punto di vista tecnico eravamo comunque superiori e questo non è possibile”.

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti