Ranking Atp, Alcaraz-Nadal: storica doppietta spagnola in vetta, Sinner 12°

È la prima volta dall'agosto 2000 che due connazionali occupano le prime due posizioni: allora al vertice c'erano gli statunitensi Agassi e Sampras
Ranking Atp, Alcaraz-Nadal: storica doppietta spagnola in vetta, Sinner 12°
2 min
TagsRankingNadalAlcaraz

Giornata storica per il ranking Atp, pubblicato lunedì 3 ottobre. Per la prima volta due spagnoli occupano le prime due posizioni. Dietro a Carlos Alcaraz, infatti, pur senza giocare risale Rafa Nadal che ha scavalcato il norvegese Casper Ruud. Il finalista del Roland Garros e dello US Open ha pagato la sconfitta nei quarti al Korea Open di Seoul contro il futuro campione Yoshihito Nishioka, che firma il nuovo best ranking al numero 41. È la prima volta dall'agosto 2000 che due connazionali occupano le prime due posizioni del ranking: allora al vertice c'erano gli statunitensi Andre Agassi e Pete Sampras. Torna al decimo posto il polacco Hubert Hurkacz, mentre Jannik Sinner, sempre primo azzurro in classifica, perde due posizioni e scivola in 12ª piazza.Matteo Berrettini fa un passo indietro ed è 16° mentre Musetti, semifinalista a Sofia, sale tre gradini e si attesta 27° (best ranking). Cinque passi indietro per Lorenzo Sonego (50°), Fabio Fognini è stabile (57°) e Marco Cecchinato, vincitore del Challenger di Lisbona, balza di 23 posizioni ed è 114°.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti