Zeppieri ko nelle qualificazioni a Rotterdam, grande attesa per Sinner

Il 21enne pontino, battuto dal belga Bergs, resta fuori dal tabellone dell'Atp 500 olandese che vedrà invece protagonisti Jannik, Musetti e Sonego
2 min

ROTTERDAM (OLANDA) - Se sulla terra rossa argentina di Cordoba il tennis italiano ha fatto festa per la prima storica finale Atp conquistata dal 21enne Luciano Darderi, una delusione è arrivata invece sui campi in cemento indoor di Rotterdam dove Giulio Zeppieri si è arreso a un passo dal main draw dell'Atp 500 'ABN Amro Open'.

Zeppieri out a Rotterdam, grande attesa per Sinner

Il tennista pontino, numero 111 del mondo, ha ceduto all'ultimo turno delle qualificazioni di fronte al belga Zizou Bergs, 133 del ranking Atp, che ha vinto in due set (6-3, 7-5). Sempre a Rotterdam intanto c'è grande attesa per il debutto di Jannik Sinner, che tornerà in campo dopo il trionfo agli Australian Open e il 'no' a Sanremo e vincendo il titolo potrebbe scavalcare il russo Daniil Medvedev (che ha rinunciato a partecipare) e diventare il nuovo numero 3 del mondo. Oltre all'altoatesino saranno Lorenzo Musetti e Lorenzo Sonego gli altri due italiani presenti nel tabellone principale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti