Rune furioso: "Sei uno scherzo? Ti pagano per sbagliare". Djokovic incredulo

Show del danese dopo una palla contestata durante il quarto di finale contro il serbo agli Internazionali d'Italia: cos'è successo
1 min

ROMA - I suoi atteggiamenti provocatori e le sue sfuriate sono ormai note nel circuito quanto i suoi colpi da campione e Holger Rune non si è smentito neanche durante il quarto di finale degli Internazionali d'Italia contro Nole Djokovic.

Rune perde la testa: il motivo

Se durante la sfida vinta contro Fabio Fognini se l'era presa con il pubblico del Foro Italico, stavolta nel mirino del 20enne dannese (n.7 Atp) è finito il giudice di sedia Lahyani. "Sei uno scherzo assoluto" la frase, riportata da 'Dagospia', che Rune ha rivolto all'arbitro per una palla contestata di fronte all'incredulo collega serbo. E poi ha rincarato la dose: "Prendi i soldi quando sbagli, per favore rispetta i giocatori. È sempre l'arbitro che mi fa sembrare il cattivo".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti