Rune furioso con i tifosi di Roma: l'errore è clamoroso. Fognini gli ride in faccia

Scintille e provocazioni al Foro Italico nel match degli Internazionali d'Italia tra l'azzurro e il danese: cosa è successo
2 min

ROMA - Scintille, proteste, provocazioni oltre ovviamente alle grandi giocate dei due campioni in campo. Match pieno di emozioni al Foro Italico, quello tra Fabio Fognini e Holger Rune, due tennisti dal carattere 'fumantino' che si sfidano nel terzo turno degli Internazionali d'Italia. Dopo le rimostranze del 35enne azzurro contro l'arbitro è toccato poi al danese 'perdere la testa'.

Il danese 'perde la testa'

Un primo game che sembrava destinato ormai al 20enne Rune, avanti 5-2. Poi il pubblico romano ha cominciato ad infastidirlo a tal punto da fargli perdere la calma. Errore dopo errore, il game finisce al tennista azzurro grazie ad una svista clamorosa e uno smash più facile da fare che da sbagliare. Una topica così clamorosa da far pensare ad un gesto di stizza nei confronti del "molesto" pubblico del Foro. Dopo l'errore decisivo che ha fatto perdere il game di servizio al danese (che poi ha vinto il set 6-4) e rimesso in gara Fognini, il tennista italiano si è lasciato andare ad una risata liberatoria, un gesto fatto proprio davanti al Rune che di sicuro non ha preso benissimo la smorfia del ligure.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti