Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile Girone Bianco, Lagonegro vince la sfida salvezza

Volley: A2 Maschile Girone Bianco, Lagonegro vince la sfida salvezza
© Sieco Service Ortona

Contro Ortona la formazione di Falabella tira fuori dal cilindro una prestazione perfetta e conquista tre punti davvero pensanti imponendosi 3-0 (25-17, 27-25, 25-22)

Sullo stesso argomento

 

domenica 22 gennaio 2017 14:57

LAURIA (POTENZA)- Partita esemplare nel palazzetto di casa di Lauria per la Basi Grafiche Geosat Lagonegro che cercava ed ha centrato una vittoria che vale oro colato nella corsa alla salvezza.

Tutto è andato bene contro una diretta avversaria come Ortona  che ieri è rimasta a guardare giocando una partita complessivamente insufficiente soprattutto per quel che concerne l’atteggiamento.

LA CRONACA DEL MATCH-

Inizio di primo set in pareggio (6-6) per la Basi Grafiche Geosat, ma poi gli ospiti si portano in vantaggio (6-8) e ci pensa subito Galabinov in ottima forma a ripristinare la parità. Cubito fa registrare il primo sorpasso lucano (14-13), i meccanismi iniziano a funzionare e il vantaggio aumenta in maniera esponenziale nel finale (21-14), è il capitano a mettere a terra palloni decisivi sul finale che permettere a Boscaini nel finale di chiudere i conti (25-17). Al cambio campo si riparte dalla parità, il tabellone registra il 4 pari, si procede punto a punto,  ma è la Sieco Service ad ottenere il vantaggio (5-9), così Mister Falabella richiama i suoi in panchina per cambiare la marcia e al rientro in campo i suoi uomini non deludono. Il pubblico inizia a scaldarsi e lo svantaggio si riduce ad una lunghezza(13-12).  Il piccolo svantaggio si protrae fino (16-17) con errori da entrambe le parti. Sul finale gli uomini di Falabella si concedono troppi errori e gli ospiti incrementano il vantaggio (20-24), ma la Basi Grafiche- Geosat non si da per vinta, e con tenacia inizia a mostrare i denti alla sua diretta avversaria e a mettere in campo una pallavolo da manuale. Si arriva così alla prima parità (24-24): il pubblico è completamente in delirio per la rimessa in carreggiata dei suoi e Giosa e compagni  approfittano degli spazi lasciati  dagli ospiti conquistando anche il secondo parziale.  Il terzo set inizia come una fotocopia del secondo sul pari 6. E’ poi l’opposto Kvalen, seguito da Cubito a far segnare le due lunghezze di vantaggio. La distanza aumenta per i biancorossi (10-8), gli attacchi di Galabinov e i muri  dei suoi compagni, permettono ai lucani di prendere il largo  (17-12). Gli uomini di casa, con il loro gioco spettacolare imbambolano gli abruzzesi portandosi sul (23-18). La Sieco Service non può annullare lo svantaggio accumulato, è facile per i biancorossi chiudere i conti ed esplodere nella gioia finale.

I PROTAGONISTI-

Paolo Falabella (Allenatore Basi Grafiche Geosat Lagonegro)- « E’ una grande vittoria soprattutto in chiave salvezza- commenta una entusiasta mister Falabella a fine gara-  adesso siamo sicuri di avere la seconda del nostro girone ad almeno sei punti anche perdendo ad Alessano. Lo sapevamo che per noi era una finale ci portiamo quasi tutti i punti possibili nel secondo girone ».

Giuseppe Boscaini (Basi Grafiche Geosat Lagonegro)- « Dovevamo vincere a tutti i costi e così è stato e siamo stati bravi. La svolta della partita è stata il secondo set, quando perdi 21-24 sicuramente la partita poteva cambiare, loro ci hanno messo in difficoltà. Siamo stati bravi a reagire e siamo stati bravi pian piano a mettere la palla più precisa ed andare al terzo set con maggiore fiducia. Il terzo poi è stato perfetto, bravi tutti e grande felicità per il nostro pubblico ».

Massimo D'Onofrio ( DS Sieco Service Ortona): «  Dispiace molto perché dopo  due buone prestazioni siamo caduti in questa sconfitta. Abbiamo riaperto  la gara nel secondo set ma poi ci siamo spenti. Sul 24-20 del secondo non siamo riusciti a chiudere e a giocare palloni utili. Questo ci ha massacrati e non siamo stati in grado di reagire. Abbiamo lasciato tre punti ma ora dobbiamo pensare alla seconda fase e ad affrontarla nel miglior modo possibile ».

IL TABELLINO-

BASI GRAFICHE GEOSAT LAGONEGRO - SIECO SERVICE ORTONA 3-0 (25-17, 27-25, 25-22)

BASI GRAFICHE GEOSAT LAGONEGRO: Piazza 4, Galabinov 16, Giosa 6, Kvalen 13, Boscaini 9, Cubito 8, Fortunato (L), Maiorana (L), Da Silva 2, Boesso 0. N.E. Zonno, Pizzichini, Gabriele. All. Falabella.

SIECO SERVICE ORTONA: Pedron 0, Di Meo 3, Miscione 2, Buchegger 2, Holt 13, Simoni 6, Toscani (L), Lanci 1, Casaro 14, Ferrini 0. N.E. Listratov, Ceccoli, Peda. All. Lanci.

ARBITRI: De Simeis, Canessa.

NOTE - durata set: 24', 34', 29'; tot: 87'.

Articoli correlati

Commenti