Corriere dello Sport

A2 maschile

Vedi Tutte
A2 maschile

Volley: A2 Maschile, Pool Salvezza, per Montecchio tre punti di speranza

Volley: A2 Maschile, Pool Salvezza, per Montecchio tre punti di speranza
© Legavolley

Vincendo 1-3 (22-25, 25-23, 24-26, 14-25) sul campo del Club Italia la formazione di Marconi abbandona, aleno per questa sera, il penultimo posto della classifica scavalcando Grottazzolina

Sullo stesso argomento

 

sabato 18 marzo 2017 20:57

ROMA- Tre punti importantissimi nella corsa alla salvezza quelli conquistati da Montecchio Maggiore sul campo del Club Italia CRAI. Vincendo 3-1 (25-22, 23-25, 26-24, 25-14) la squadra di Marconi abbandona, almeno per stasera, il penultimo posto della classifica e può ancora sperare di entrare nei Play Out che valgono la permanenza in A2.

Sono stati i bomber Pranovi e Mercorio (rispettivamente 21 e 16 punti) a regalare ai veneti il successo. Si sono giocati quattro set molto intensi che lasciano un po’ di rammarico ai giovani del Club Italia che nei primi tre hanno lottato alla pari con gli avversari per poi cedere di schianto nell’ultimo.

Totire ha dovuto rinunciare a Margutti (operato al menisco del ginocchio destro) e Maccabruni indisponibile anche lui, sostituiti da Ferri e Palmigiani nel roster. 
Per quanto riguarda la formazione di partenza il tecnico pugliese ha scelto Tofoli in palleggio, Baldazzi sulla sua diagonale, Caneschi e Russo centrali, Baciocco e Gardini martelli con Piccinelli libero. 
Dall’altra parte della rete i vicentini sono scesi in campo con Mariella palleggiatore, Pranovi opposto, Giglioli e Frizzarin centrali, Mercorio e Bertelle schiacciatori e Lollato libero. 
Perso il primo set nelle fasi conclusive, i giovani ragazzi del Club Italia CRAI hanno meritatamente vinto la seconda frazione in rimonta riuscendo a portare la gara in parità. Con il passare dei minuti è aumentata l’intensità di un match tecnicamente non eccelso, ma che ha visto scendere in campo due squadre disposte a tutto pur di far punti.

 Il risultato è stato un terzo set guidato per lunghi tratti dai padroni di casa che però sono calati alla distanza finendo per subire la graduale rimonta degli ospiti, bravi da parte loro, a non aver mai mollato, anche nel momento in cui i ragazzi di Totire sembravano poter far loro il parziale. 
Nel quarto e ultimo set l’inerzia della gara è definitivamente cambiata con i vicentini che hanno progressivamente conquistato punti fino al 25-14 conclusivo.

I PROTAGONISTI-

Michele Totire (Allenatore Club Italia Crai)- « C’è rammarico per come sono andate le cose, i ragazzi dopo un primo set non giocato bene avevano recuperato e sembravano poter girare a loro favore un match francamente alla portata. Dispiace perché la rimonta subìta nel terzo set li ha abbattuti psicologicamente e nella frazione conclusiva non c’è stato nulla da fare ».

IL TABELLINO-

CLUB ITALIA CRAI ROMA - SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE 1-3 (22-25, 25-23, 24-26, 14-25)

CLUB ITALIA CRAI ROMA: Tofoli 2, Baciocco 8, Russo 11, Baldazzi 20, Gardini 11, Caneschi 7, Piccinelli (L), Rondoni (L), Mosca 0, Imbesi 1. N.E. Beltrami. All. Totire.

SOL LUCERNARI MONTECCHIO MAGGIORE: Mariella 0, Bertelle 8, Frizzarin 10, Pranovi 21, Mercorio 16, Giglioli 9, Battocchio (L), Lollato (L), Mancin 0, Sartori 0, Nowakowski 5. N.E. Franchetti. All. Marconi.

ARBITRI: Vecchione, Rossi.

NOTE - durata set: 27', 28', 30', 20'; tot: 105'.

LA CLASSIFICA-

Basi Grafiche Geosat Lagonegro 31, Sieco Service Ortona 30, Centrale del Latte McDonald's Brescia 26, GoldenPlast Potenza Picena 23, Aurispa Alessano 22, Pool Libertas Cantù 21, Materdominivolley.it Castellana Grotte 20, Sol Lucernari Montecchio Maggiore 19, Videx Grottazzolina 17, Club Italia Crai Roma 7.

1 Incontro in più: Sieco Service Ortona, Centrale del Latte McDonald's Brescia, Sol Lucernari Montecchio Maggiore, Club Italia Crai Roma

Articoli correlati

Commenti