Due anticipi aprono la quarta di ritorno

Motta-Ravenna e Tinet-Santa Croce si giocano sabato. Domenica la capolista Vibo in trasferta a Cantù, Castellana Grotte a Brescia
Due anticipi aprono la quarta di ritorno© Legavolley
7 min
TagsHrkConsar

ROMA-Messe in archivio le Semifinali di Del Monte® Coppa Italia A2, con la qualificazione di Vibo Valentia e Castellana Grotte alla resa dei conti, la Serie A2 Credem Banca torna con gli incontri della 4a giornata di ritorno della Regular Season in programma nel weekend del 21 e 22 gennaio. In calendario due gare sabato e cinque domenica.

Nel primo anticipo di sabato 21 gennaio, in programma alle 18.00, la HRK Motta di Livenza ospita la Consar RCM Ravenna al PalaBarbazza di San Donà di Piave con la speranza di riscattare la sconfitta esterna al tie break dell’andata nell’unico precedente. Rispettivamente fanalino di coda e undicesima in classifica, nell’ultimo turno i veneti hanno ceduto al tie break sul campo di Porto Viro, mentre i romagnoli si sono arresi in quattro set a Bergamo. Un ex per parte nei roster: Alberto Pol (12 punti ai 400 in Serie A) e Roberto Pinali (3 block ai 400 in carriera).

Nel secondo anticipo di sabato, il match delle 20.30 tra Tinet Prata di Pordenone e Kemas Lamipel Santa Croce, i Lupi toscani vogliono rifarsi della sconfitta per 3-1 incassata tra le mura amiche all’andata nell’unico precedente. In classifica i padroni di casa hanno 25 punti come Porto Viro, ma sono sesti per una vittoria in meno rispetto ai veneti, mentre gli ospiti occupano il gradino più basso del podio. Nell’ultimo turno la Tinet ha espugnato Reggio Emilia in quattro set, la Kemas ha piegato Grottazzolina 3-1 al PalaParenti. Presenza numero 100 in Regular Season per Manuel Bruno. Prata potrà contare già da oggi sul rinforzo arrivato dal mercato: il tedesco Hirsch.

La maratona domenicale del 22 gennaio si apre alle 16.00 con la sfida tra Pool Libertas Cantù e Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, confronto vinto all’andata in tre set dai calabresi sul proprio campo incrementando il bilancio favorevole nei faccia a faccia che ora è di 5 a 2. Fatica extra per i team, protagonisti mercoledì delle Semifinali di Del Monte® Coppa Italia A2. Il sestetto lombardo è uscito sconfitto a testa alta sul campo della New Mater a Castellana Grotte, la Callipo ha piegato al PalaMaiata una rivale dura come Bergamo approdando in finale. In campionato i padroni di casa sono quinti a -14 dalla vetta, gli ospiti dominano la graduatoria. Nel 3° turno di ritorno Vibo ha travolto Brescia, Cantù è scivolata a Cuneo cedendo al tie break. Lorenzo Piazza è l’unico ex. Davide Candellaro è a 3 muri dai 600 in carriera.

Alle 18.00 di domenica la Delta Group Porto Viro riceve la visita di una Agnelli Tipiesse Bergamo sempre vincente nei quattro precedenti contro il collettivo veneto e “ferita” per l’eliminazione netta in Semifinale di Coppa Italia a Vibo Valentia. Rispettivamente quinta e quarta in classifica, separate da quattro lunghezze, le due squadre hanno vinto nell’ultimo fine settimana di campionato. I padroni di casa vantano quattro ex orobici nel roster, ovvero Alex Erati, Fernando Garnica, Marco Pierotti e Felice Sette. Tra gli ospiti, Riccardo Mazzon è a una presenza dalle 200 in carriera, mentre Riccardo Copelli insegue il millesimo punto nelle competizioni di Lega. Nel team veneto Rocco Barone è a 12 attacchi vincenti dai 1500 in carriera.

Riflettori accesi domenica alle 18.00 nel quartier generale della Videx Yuasa Grottazzolina per il confronto con la Conad Reggio Emilia nel sesto scontro diretto in Serie A. Il bilancio vede avanti per 4 vittorie a 1 la compagine marchigiana, che all’andata ha violato al tie break il campo reggiano. Le due squadre sono entrambe fuori per pochi punti dalla zona Play Off e reduci da un fine settimana “no”: la Videx è caduta per 3-1 a Santa Croce, la Conad si è arresa in quattro set sul proprio campo contro Vibo. L’unico ex del match è Manuele Marchiani (5 block ai 300 in carriera). Dusan Bonacic è a 15 attacchi vincenti dal traguardo dei 1000 in Italia.

Alle 19.00 di domenica il Centro Sportivo San Filippo ospita sfida tra i padroni di casa della Consoli McDonald’s Brescia contro la BCC Castellana Grotte, che si è imposta nettamente nel precedente incrocio stagionale ed è avanti con 6 vittorie e 3 nei confronti globali. Noni in classifica, ma pienamente in lizza per la corsa ai Play Off, i Tucani hanno sette lunghezze di ritardo dalla New Mater, seconda in classifica a 30 punti in coabitazione con Santa Croce e reduce dalla qualificazione alla Finale di Del Monte® Coppa Italia A2 grazie al 3-1 inflitto alla Pool Libertas. Nell’ultimo turno il sestetto lombardo è rimasto a secco nella tana della capolista, il team pugliese ha fatto la voce grossa con Lagonegro. L’unico ex è Davide Esposito. Da una parte Simone Tiberti cerca il block n. 300 in carriera, dall’altra Nicola Tiozzo cerca il block n.200.

Nell’altro posticipo delle 19.00 di domenica si confrontano Cave del Sole Lagonegro e BAM Acqua S. Bernardo Cuneo, una di fronte all’altra per la sesta volta in Serie A. I lucani, penultimi in classifica e desiderosi di rilanciarsi dopo la sconfitta patita in tre set al PalaGrotte, ospitano la propria bestia nera, mai sconfitta nei 5 precedenti. Il gruppo piemontese, alle prese con una trasferta lunga e impegnativa, cerca continuità di rendimento dopo il successo interno al tie break con Cantù e vuole migliorare la classifica o almeno difendere l’ottavo posto. Tre ex nei roster: Paolo Bonola (1 block ai 200 in Regular Season) e Wagner Pereira (5 punti ai 1500 nelle stagioni regolari) militavano nella BAM, mentre Matteo Pedron ha palleggiato a Lagonegro nel 2018/19. Lorenzo Codarin è a 2 block dal traguardo dei 400 in carriera.

PROGRAMMA E ARBITRI 4a GIORNATA DI RITORNO-

Sabato 21 gennaio 2023, ore 18.00-

HRK Motta di Livenza – Consar RCM Ravenna Arbitri: Santoro Angelo, Marconi

Sabato 21 gennaio 2023, ore 20.30-

Tinet Prata di Pordenone – Kemas Lamipel Santa Croce Arbitri: Brunelli, Venturi

Domenica 22 gennaio 2023, ore 16.00-

Pool Libertas Cantù – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Arbitri: Serafin, Bassan

Domenica 22 gennaio 2023, ore 18.00-

Delta Group Porto Viro – Agnelli Tipiesse Bergamo Arbitri: Marotta, Cruccolini

Videx Yuasa Grottazzolina – Conad Reggio Emilia Arbitri: Dell’Orso, Merli

Domenica 22 gennaio 2023, ore 19.00-

Consoli McDonald’s Brescia – BCC Castellana Grotte Arbitri: Giglio, Sessolo

Cave Del Sole Lagonegro – Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo Arbitri: Vecchione, Di Bari

LA CLASSIFICA-

Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 38, BCC Castellana Grotte 30, Kemas Lamipel Santa Croce 30, Agnelli Tipiesse Bergamo 29, Delta Group Porto Viro 25, Tinet Prata di Pordenone 25, Pool Libertas Cantù 24, BAM Acqua S.Bernardo Cuneo 23, Consoli McDonald’s Brescia 23, Videx Yuasa Grottazzolina 22, Consar RCM Ravenna 21, Conad Reggio Emilia 20, Cave del Sole Lagonegro 18, HRK Motta di Livenza 8.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti