Corriere dello Sport

Coppe volley

Vedi Tutte
Coppe volley

Volley: Cev Femminile, stasera in campo Pomì e UYBA

Volley: Cev Femminile, stasera in campo Pomì e UYBA

In programma le gare di andata degli ottavi di finale.
Casalmaggiore ospita le finlandesi dell' HPK Hameenlinna mentre le "Farfalle" se la vedranno al PalaYamamay con le bielorusse del Minchanska Minsk. Le due italiane in campo alle 20.30

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 8 febbraio 2017 15:04

ROMA- Esattamente come accaduto nei sedicesimi di finale, Pomì Casalmaggiore e Unet Yamamay Busto Arsizio disputano in casa l’andata degli ottavi di finale della CEV Volleyball Cup, seconda manifestazione continentale. Nel tabellone a eliminazione diretta sono rimaste in gara 16 squadre, tra cui le due italiane, cui spettano avversarie abbordabili, seppur da non prendere con le molle: le rosa di Gianni Caprara affrontano le finlandesi dell’HPK Hameenlinna (allenate da Luca Chiappini), mentre le farfalle di Marco Mencarelli se la vedranno con le bielorusse del Minchanska Minsk. Entrambe le gare sono in programma oggi alle 20.30, in

La Pomì Casalmaggiore si ripresenta al PalaRadi a poche ore dalla sconfitta in Campionato con la Igor Gorgonzola Novara che le ha tolto di dosso il vestito della prima della classe. Nonostante l’1-3 e il sorpasso subito dall’Imoco Volley Conegliano, coach Caprara si è detto soddisfatto della prestazione delle sue atlete. E non potrebbe essere altrimenti, considerato il ruolino di marcia che le casalasche stanno tenendo da inizio stagione. Il team capitanato da Valentina Tirozzi aspetta l’HPK Hameenlinna, Campione di Finlandia in carica allenato da Luca Chiappini, tecnico per anni in Serie A1 come vice allenatore di Novara e Modena. Il roster è in gran parte finnico, con l’opposta Piia Korhonen e la schiacciatrice Salla Karhu prime scelte in attacco, oltre all’altra banda statunitense Allison Mayfield. L’HPK ha raggiunto gli ottavi dopo essersi aggiudicata nettamente il doppio derby con l’LP Salo, sconfitto per 3-0 sia all’andata che al ritorno. Se le rosa supereranno lo scoglio finlandese, nei quarti se la vedranno con la vincente della sfida tra le tedesche dell’Allianz MTV Stoccarda e le ceche dell’Agel Prostejov.

La Unet Yamamay cerca conforto nella CEV Cup per rialzare la testa in un periodo piuttosto difficile sul piano del gioco e dei risultati. Le tre sconfitte consecutive nella Samsung Gear Volley Cup con Bolzano, Montichiari e Club Italia pesano sulle spalle delle biancorosse, che con il lavoro e il recupero delle infortunate proveranno a invertire la marcia. E buona notizia, in questo senso, è il rientro, almeno tra le convocate, di Anthi Vasilantonaki, la schiacciatrice greca assente da mesi per l’infortunio al piede sinistro. Difficile vederla in campo nello starting six, ma resta un recupero importante. Valentina Diouf – martedì sera ospite del Festival di Sanremo – e compagne affronteranno il Minchanska Minsk, sconfitta al terzo turno preliminare di Champions League e ripescata proprio negli ottavi di CEV Cup. Il team allenato da coach Hancharou presenta una rosa priva di giocatrici straniere, capace di un gioco d’attacco molto potente, ma forse con qualche punto debole in seconda linea. Minsk dovrebbe presentarsi sul taraflex di viale Gabardi con Kananovich al palleggio in diagonale con Kavalchuk (opposto d’esperienza e qualità classe 1979), Silantsyeva (1993, 181cm) e Serik (1992, 183cm) in banda, Stoliar e Charnavets (194cm) al centro, Fedarynchyk libero. In caso di passaggio del turno, l’avversaria dei quarti uscirà dal duello tra le ungheresi del Linamar e le francesi del Beziers.

IL PROGRAMMA DEGLI OTTAVI DI FINALE –

GARE DI ANDATA-

Linamar Bekescsabai Rse (HUN) – Beziers VB (FRA) 07/02
Unet Yamamay Busto Arsizio – Minchanska Minsk (BLR) mercoledì 8 febbraio, ore 20.30
Pomì Casalmaggiore – HPK Hameenlinna (FIN) mercoledì 8 febbraio, ore 20.30
Allianz MTV Stuttgart (GER) – Agel Prostejov (CZE) 08/02
Galatasaray Istanbul (TUR) – Nova KBM Branik Maribor (SLO) 07/02
Budowlani Lodz (POL) – RC Cannes (FRA) 08/02
Dinamo Kazan (RUS) – Zok Bimal Jedinstvo Brcko (BIH) 08/02
Khimik Yuzhny (UKR) – Vizura Beograd (SRB) 07/02

GARE DI RITORNO-

Beziers VB (FRA) – Linamar Bekescsabai Rse (HUN) 21/02
Minchanska Minsk (BLR) – Unet Yamamay Busto Arsizio 22/02
HPK Hameenlinna (FIN) – Pomì Casalmaggiore 22/02
Agel Prostejov (CZE) – Allianz MTV Stuttgart (GER) 22/02
Nova KBM Branik Maribor (SLO) – Galatasaray Istanbul (TUR) 23/02
RC Cannes (FRA) – Budowlani Lodz (POL) 22/02
Zok Bimal Jedinstvo Brcko (BIH) – Dinamo Kazan (RUS) 22/02
Vizura Beograd (SRB) – Khimik Yuzhny (UKR) 23/02

Articoli correlati

Commenti