Qualificazioni Olimpiche: l'Italia fa poker contro la Colombia

Bella prestazione e netta vittoria per 3-0 (25-15; 25-20; 25-20) delle azzurre nonostante i tanti cambi voluti da Mazzanti in vista delle prossime probanti sfide
Qualificazioni Olimpiche: l'Italia fa poker contro la Colombia
8 min

LODZ (POLONIA)- Quarta vittoria consecutiva per l’Italia nel Torneo di Qualificazione Olimpica in svolgimento a Lodz. All’Atlat Arena le azzurre, nel match di apertura della quarta giornata della Pool C, hanno battuto con un secco 3-0 (25-15; 25-20; 25-20) la Colombia volando in testa al proprio girone in attesa dei match di Usa e Polonia. Nonostante qualche cambio per far rifiatare chi finora ha giocato di più, la nazionale del CT Davide Mazzanti ha messo in campo intensità e concretezza per battere una Colombia che ha provato a mettere in difficoltà le azzurre guidate in campo, offensivamente, dal trio Villani-Lubian-Nwakalor. Domani ultimo giorno di break prima del rush finale che vedrà l’Italia impegnata contro Usa (22 settembre alle ore 20:45), Germania (23 settembre alle ore 20:45) e Polonia (24 settembre alle ore 20:45) nelle tre sfide che decideranno la qualificazione a Parigi 24.

L’Italia scelta da Mazzanti per affrontare la Colombia presenta 4 cambi rispetto alla formazione che ha battuto la Thailandia: Bosio in regia con Nwakalor opposta, Villani e Sylla martelli-ricettori, Lubian e Squarcini al centro, Parrocchiale libero. Le sudamericane invece rispondono con Maria Alejandra in regia e Dayana opposto, Amanda e Ana Karina schiacciatrici, Maira e Sheilla al centro, e Juliana libero. A parte un errore in ricezione in avvio di match (ace di Maria Alejandra), le azzurre partono con il piglio giusto: Lubian colpisce in fast e poi al servizio, mentre Sylla e Villani allungano (rispettivamente pallonetto e pipe) sul 7-2. L’Italia gioca sul velluto mentre le sudamericane non riescono praticamente mai ad entrare nel match. Lubian, Villani e Nwakalor scavano il solco decisivo (16-7 e timeout per coach Rizola) che consente all’Italia, nonostante qualche imprecisione offensiva compensate da un devastante turno al servizio di Antropoova (dentro con il doppio cambio), di archiviare il primo set con un comodo 25-15. La musica cambia nel secondo parziale quando agli errori gratuiti delle azzurre si aggiungono i primi attacchi di Dayane, Amanda e Ana Karina. Degradi (subentrata a Sylla) e Villani non fanno mai scappare via le colombiane (13-13) salvo poi contribuire, con Nwakalor, Bosio (ace) e Squarcini (muro) al primo allungo del set (19-16). È il mini break buono che permette all’Italia di archiviare anche il secondo set 25-20. Il copione non cambia nel terzo game con la Colombia che prova ad alzare il primo livello di gioco in muro difesa e l’Italia che commette qualche errore che consente alle sudamericane di restare in scia dopo un uniziale 7-5 (con ace di Lubian). Nel momento di maggior difficoltà Amanda e compagne piazzano un break di 4-0 (7-9) da cui le azzurre escono grazie agli attacchi e al servizio di Lubian ed alla continuità offensiva di Francesca Villani. Sul 15-12 le azzurre non concedono più spazio alle avversarie costrette alla resa con il definitivo 25-20.

Davide Mazzanti (Allenatore Italia) – « Abbiamo giocato bene il primo set ma poi abbiamo un po’ rallentato. Questo ha prodotto una partita più faticosa di quello che poteva essere. È calato il ritmo nella nostra fase break anche se eravamo consapevoli che questa sarebbe potuta essere una partita in cui non sarebbe stato semplice tenere un ritmo costante. Adesso arriva la fase decisiva di questo torneo che potremo preparare godendo di un giorno mezzo tra riposo e lavoro in palestra. Affronteremo gli Usa, formazione con tanti punti di forza che dovremo essere bravi a contenere per portare a casa una sfida dal peso specifico importante ».

Beatrice Parrocchiale (Italia) – «  «!«! Siamo state brave finora, sono molto soddisfatta di quello che stiamo facendo come anche se possiamo ancora migliorare sotto ogni aspetto. Adesso chiaramente arriva il bello in questo torneo e noi dovremo farci trovare pronte per dire la nostra. Non è mai semplice contro nessuno soprattutto se alla difficoltà dell’avversaria si aggiunge l’orario insolito a cui abbiamo dovuto giocare. Ma detto questo siamo state brave a portare a casa la partita con un netto 3-0 ».

Sylvia Nwakalor (Italia) – «Sono molto contenta perché anche chi esce dalla panchina fornisce il giusto aiuto alla squadra. È chiaro che non dobbiamo cullarci ma piuttosto continuare a crescere con il nostro gioco aumentando il ritmo. Gara dopo gara dobbiamo innalzare il nostro livello di gioco certe di poter fare molto bene anche contro le squadre più blasonate che a breve incontreremo. Dal punto di vista personale posso affermare che sono felicissima di far parte di questo gruppo, pronta a dare il mio contributo in un ambiente in cui noi tutte ci troviamo bene e siamo pronte a dare il massimo ».

IL TABELLINO-

ITALIA-COLOMBIA 3-0 (25-15; 25-20; 25-20)

ITALIA: Sylla 1, Squarcini 5, Nwakalor S. 11, Villani 16, Lubian 14, Bosio 2, Parrocchiale (L), Gennari, Antropova 2, Degradi 10, N.E.: Danesi, Nwakalor L., Pietrini, Fersino (L). All. Mazzanti

COLOMBIA: Maria Alejandra 1, Ana Karina 9, Sheila 1, Dayana 7, Amanda 15, Maira 1, Juliana (L), Doris, Laura, Laura Z.. N.E.: Sofia, Camila, Montoya, Katherin. All. Rizola

ARBITRI: Yuri Ramirez Ortiz (DOM) e Taghrid Khattab (EGY)

Durata: 19’, 22’, 25’.

Italia: a 9, bs 12, m 7, et 21.

Colombia: a 1, bs 4, m 4, et 22.

I PROTAGONISTI-

CALENDARIO COMPLETO E RISULTATI POOL C DEL PRE-OLIMPICO FEMMINILE 2023-

Pool C (Lodz, Polonia)

Usa-Colombia 3-0 (25-12; 25-12; 25-13)

Germania-Thailandia 3-0 (25-22; 25-22; 25-20)

Polonia-Slovenia

Italia-Corea del Sud 3-0 (25-11; 25-20; 25-17)

Germania-Colombia 3-1 (23-25; 28-26; 25-19; 25-14)

Usa-Thailandia 3-0 (25-13; 25-16; 25-18)

Polonia-Corea del Sud 3-1 (25-22; 24-26; 25-21; 25-9)

Italia-Slovenia 3-0 (25-15; 25-15; 25-17)

Germania-Corea del Sud 3-2 (25-13; 25-21; 23-25; 22-25; 15-7)

Italia-Thailandia 3-1 (25-19; 21-25; 25-22; 25-18)

Polonia-Colombia 3-0 (25-21; 25-21; 20-25; 25-13)

Usa-Slovenia 3-1 (25-13; 25-13; 20-25; 25-13)

Italia-Colombia 3-0 (25-15; 25-20; 25-20)

20/09 ore 14:30 Usa-Corea del Sud

20/09 ore 17:30 Polonia-Thailandia

20/09 ore 20:30 Germania-Slovenia

22/09 ore 11:30 Colombia-Corea del Sud

22/09 ore 14:30 Thailandia-Slovenia

22/09 ore 17:30 Polonia-Germania

22/09 ore 20:45 Italia-Usa

23/09 ore 11:30 Colombia-Slovenia

23/09 ore 14:30 Thailandia-Corea del Sud

23/09 ore 17:30 Polonia-Usa

23/09 ore 20:45 Italia-Germania

24/09 ore 11:30 Corea del Sud-Slovenia

24/09 ore 14:30 Thailandia-Colombia

24/09 ore 17:30 Usa-Germania

24/09 ore 20:30 Italia-Polonia

CLASSIFICA POOL C-

Italia 4V (12 punti), Usa 3V (9 punti), Polonia 3V (9 punti), Germania 3V (8 punti), Corea del Sud 0V (1 punti), Thailandia 0V (0 punti), Colombia 0V (0 punti), Slovenia 0V (0 punti).


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti