Volley: Superlega, Piacenza ingaggia Clevenot

In posto quattro arriva il giovane e talentuoso francese attualmente impegnato nella World League con la nazionale.
Volley: Superlega, Piacenza ingaggia Clevenot© Legavolley
TagspiacenzaClevenotSuperLega

PIACENZA- Prosegue la costruzione di una LPR Piacenza 2016/17 competitiva e insidiosa, costruzione ormai ai titoli di coda poiché manca all’appello ancora solo una pedina. E’ Trévor Clévenot ad aggiudicarsi l’ultimo posto 4 disponibile all’interno delle file biancorosse. Giovane (classe 1994) promettente e talentuoso, il francese si è particolarmente fatto notare a livello mondiale nell’ultima World League di Rio 2015 dove, con la sua nazionale, è riuscito a conquistare la medaglia d’oro. La carriera del posto 4 prende il via nelle giovanili dell’Association Soprtive Illacaise Volleyball di Saint Jean D’Illac, dove rimane fino al 2012. Nello stesso periodo Clévenot inizia a vestire anche la maglia della nazionale juniores con cui centra facilmente la medaglia d’argento negli Europei 2011. Più recentemente, nel 2015, con la nazionale il francese ha conquistato la medaglia di bronzo al Memorial Hubert Wagner. L’ultima stagione la ha trascorsa con la maglia francese dello Spacer’s Tolosa a cui era legato dal lontano 2012. Alto 199 cm Clévenot ha raggiunto degli importati traguardi anche nei club in cui ha militato: nel 2010 lo schiacciatore è stato eletto miglior giocatore della Coppa di Francia Juniores mentre nel 2013 ha vinto la Coppa di Francia. Nel 2015, con lo Spacer’s Toulouse VB, Clévenot si confronta con l’ambiente europeo disputando la CEV Cup e conclude la manifestazione al nono posto. Nella stagione appena trascorsa ha messo a segno 359 punti; in totale, in sole 4 stagioni (dal 2012) Clévenot può vantare la bellezza di 911 punti conquistati.

 

 

 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti