Corriere dello Sport

SuperLega

Vedi Tutte
SuperLega

Volley: Superlega Play Off, Modena è la quarta semifinalista

Volley: Superlega Play Off, Modena è la quarta semifinalista
© Legavolley/Foschi

In gara tre dei quarti Ngapeth e compagni, in un PalaPanini gremito, chiudono i conti contro Verona imponendosi per 3-1 (25-21, 25-19, 20-25, 25-19)

Sullo stesso argomento

 

domenica 12 marzo 2017 21:50

MODENA- C’è grande pubblico al PalaPanini per la sfida decisiva dei Quarti Play-Off Scudetto tra Azimut Modena e Cazedonia Verona.

Coach Tubertini schiera la diagonale Orduna-Vettori, Le Roux-Holt in mezzo, Ngapeth-Petric bande, Rossini libero. Verona schiera Baranowicz-Djuric, in banda Kovacevic-Randazzo, al centro Anzani e Zingel, libero Giovi.

L’ingresso in campo delle due squadre avviene nella spettacolare coreografia gialloblù del PalaPanini. Inizio sul filo dell’equilibrio: Modena parte forte, Verona non molla nulla sul cambio palla (15-14). Break Modena che va sul 22-17 con un ottimo Vettori. L’Azimut chiude il primo set 25-21. Nel secondo set si riparte con il punto a punto (9-9) e grande equilibrio. Scappa via Modena che si porta sul 19-15 con un ottimo sideout. Modena chiude il set 25-19 e va sul 2-0.

Nel terzo parziale Verona inizia alla grande e capitan Baranowicz gestisce bene i suoi attaccanti, (7-12). Non si ferma la Calzedonia che va sul 15-17. Verona chiude il terzo set 20-25 e si porta sul 2-1. E’ punto a punto nel quarto set con Verona avanti in avvio (7-8). Mette la freccia Modena che con i suoi attaccanti spacca il set (17-14). Modena chiude il set 25-19 e la gara 3-1 volando in Semifinale.

I PROTAGONISTI- 

Lorenzo Tubertini (Allenatore Azimut Modena)- « Abbiamo giocato una buona gara e andiamo in Semifinale consapevoli della nostra forza. I ragazzi sono stati bravi, ma è chiaro che dobbiamo crescere ancora. Se credevamo nel passaggio del turno? Assolutamente sì, questo gruppo è unito e possiamo fare bene ».

Luigi Randazzo (Calzedonia Verona)- « Eravamo pronti ad affrontare questa partita, abbiamo perso una pedina importante come Mitar nei primi minuti del match. Questa sera abbiamo dato tutto e non possiamo quindi avere nessun rammarico ».

IL TABELLINO-

AZIMUT MODENA - CALZEDONIA VERONA 3-1 (25-21, 25-19, 20-25, 25-19)

AZIMUT MODENA: Travica 2, Ngapeth E. 19, Holt 7, Vettori 16, Petric 9, Le Roux 6, Rossini (L), Massari 0, Orduna 0, Piano 1. N.E. Onwuelo, Ngapeth S. All. Tubertini.

Calzedonia Verona: Baranowicz 5, Kovacevic 15, Anzani 5, Djuric 0, Randazzo 9, Zingel 6, Frigo (L), Stern 9, Giovi (L), Ferreira 0, Lecat 1. N.E. Paolucci, Mengozzi. All. Grbic.

ARBITRI: Cesare, La micela sandro.

NOTE – Spettatori: 4.629. Durata set: 25', 22', 27', 30'; tot: 104'. MVP Ngapeth E.

Articoli correlati

Commenti