Civitanova ha esonerato De Giorgi

La società cuciniera, all'indomani della sconfitta in Champions con lo Zaksa, ha annunciato a sorpresa il cambio della guida tecnica. Fra i nomi del possibile sostituto quello del CT azzurro Gianlorenzo Blengini
Civitanova ha esonerato De Giorgi© Cucine Lube
TagsDe GiorgiCucine Lube

CIVITANOVA MARCHE (MACERATA)- La notizia ha del clamoroso. La Cucine Lube Civitanova, all'indomani della sconfitta maturata nell'andata dei Quarti di Finale di Champions League per mano dei polacchi dello Zaksa, ha deciso di rimuovere dal suo incarico di primo allenatore Ferdinando De Giorgi e con lui il suo vice Nicola Giolito.

Una decisione forte, maturata al culmine di un periodo che dopo la vittoria della coppa Italia è risultato poco prospero per la squadra, nonché contraddistinto da rapporti palesemente difficili in campo.

La società, che si riserva di svelare i dettagli relativi alla nuova guida tecnica entro le prossime 24 ore, ringrazia De Giorgi e Giolito per l’encomiabile lavoro svolto e per aver contribuito a scrivere pagine indelebili della storia biancorossa, grazie alla vittoria di importantissimi trofei sia in campo nazionale che internazionale.

Il nome che circola insisitentemente nell'ambiente marchigiano è quello del CT della nazionale Gianlorenzo Blengini.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti