Cremona doma Costa Volpino al quarto

Taborelli e compagne con il 3-1 (25-18, 21-25, 25-22, 26-24) di stasera raggiungono Montecchio, sconfitto ad Olbia, in vetta al Girone B conquistando contemporaneamente la qualificazione per la Coppa Italia di categoria
Cremona doma Costa Volpino al quarto© Legavolley Femminile
3 min

CREMONA- La CremonaUfficio Cremona strappa altri tre punti al PalaRadi contro una coriacea CBL Costa Volpino. La vittoria di stasera porta in dote il primo posto in classifica contro Ipag Sorelle Ramonda Montecchio (prossima avversaria di Cremona nel turno infrasettimanale, ndr) oltre alla matematica qualificazione alla coppa Italia di categoria. Sugli scudi per la CremonaUfficio capitan Jasmine Rossini, MVP di giornata con 15 punti (39% in attacco) ed il 72% di ricezione positiva. L’ottima regia di Sofia Turlà (3 punti personali) ispira anche i 21 punti di Taborelli (top scorer) ed i 16 di Piovesan. Anche al centro Cremona incide con i 13 punti di Munarini ed i 9 di Ferrarini. Gamba garantisce la consueta solidità in ricezione (68%) ed una buona tenuta in difesa. Costa Volpino dimostra tutto il suo valore con tre giocatrici in doppia cifra: Lancini (17), Rossi (12) e Agbortabi (10). Ottimi gli ingressi in corso di partita in particolare di Rossi e Magazza; in campo anche i nuovi acquisti Gay e Vicet.

I PROTAGONISTI-

Matilde Munarini (Cremonaufficio Esperia Cremona)- « La partita è stata abbastanza ostica, nel secondo set siamo state rallentate da CBL. Faccio i complimenti alla mia squadra perché siamo state altrettanto brave a riprenderci per ribaltare la partita. Mercoledì giocheremo a Montecchio, vicino casa. Non ho mai avuto occasione di giocarvi, ma sarà una partita emozionante, ci metteremo il cuore ».

Nadia Rossi (Pallavolo C.B.L. Costa Volpino)- « Sapevamo certamente che Cremona fosse una squadra molto forte, quindi ci aspettavamo ciò che hanno dimostrato in campo. A noi è mancato un po’ di cinismo, ad esempio nel quarto set, però stiamo lavorando bene quindi andiamo avanti così. Gay e Vicet sono due ottimi innesti di cui avevamo bisogno, si stanno impegnando per integrarsi al meglio e in breve tempo; l’impatto con loro è stato sicuramente positivo ».

IL TABELLINO-

CREMONAUFFICIO ESPERIA CREMONA - PALLAVOLO C.B.L. COSTA VOLPINO 3-1 (25-18 21-25 25-22 26-24)

CREMONAUFFICIO ESPERIA CREMONA: Piovesan 16, Munarini 13, Taborelli 21, Rossini 15, Ferrarini 9, Turla' 3, Gamba (L), Felappi 1, Coveccia, Balconati, Landucci, Zorzetto. All. Zanelli.

PALLAVOLO C.B.L. COSTA VOLPINO: Dell'orto 4, Lancini 17, Agbortabi 10, Boshnakova 4, Ghezzi 5, Mazzoleni 9, Pacchiotti (L), Rossi 12, Magazza 6, Vicet Campos 1, Agazzi, Gay (L), Green. All. Cominetti.

ARBITRI: Tundo, Scotti.

Durata set: 26', 27', 29', 31'; Tot: 113'.

MVP: Jasmine Rossini (CremonaUfficio Esperia Cremona)


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti