Corriere dello Sport

Volley A1 femminile

Vedi Tutte
Volley A1 femminile

Volley: A1 Femminile, Lucia Crisanti firma per Scandicci

Volley: A1 Femminile,  Lucia Crisanti firma per Scandicci

Reduce dalla conquista dello scudetto con Conegliano la giocatrice umbr si è lasciata convincere dal progetto della società toscana

Sullo stesso argomento

 

martedì 14 giugno 2016 13:20

SCANDICCI (FIRENZE)- Lucia Crisanti è una  nuova giocatrice della Savino Del Bene.Un acquisto importante per un'atleta che ha saputo conquistare sul campo traguardi importanti, nonostante una carriera costellata da mille difficoltà. Poco meno di un anno fa era senza contratto dopo due mesi passati a Vicenza. Poi con tanto sudore in palestra, talento e voglia di rimettersi in gioco, la trentenne umbra ha alzato uno scudetto a Conegliano. Da protagonista. Favole dello sport, determinazione da campionesse. L'atleta umbra, ora, ha un solo obiettivo: essere decisiva anche nella Savino Del Bene.

LA CARRIERA-

Gli esordi nel 1999 quando poco più che tredicenne entra a far parte del Pallavolo Il Giglio Foligno, squadra di Serie D, con la quale otterrà la stagione seguente la sua prima promozione in carriera. Nella stagione 2001 viene ingaggiata dal Trevi Volley club iniziando la sua avventura in Serie B1, due anni dopo arriva il passaggio al Club Italia. Nel 2004-2005 riceve la chiamata dalla Pallavolo Sirio Perugia, in Serie A1, riuscendo in cinque stagioni riuscirà a vincere due scudetti, due Coppe Italia, una Supercoppa Italiana, due Coppe CEV e due Champions League. In questi anni arriva anche la convocazione in Nazionale dove viene messa alla prova in tornei amichevoli. Nel 2009, però, dopo la vittoria alla XXV Universiade, viene convocata agli Europei vincendo la medaglia d'oro. La Futura Volley Busto Arsizio nel 2009 si aggiudica le sue prestazioni sportive per due stagioni e riuscirà ad arricchire il suo palmares con un'altra Coppa CEV, mentre con la maglia Azzurra conquista una medaglia di bronzo nel World Grand Prix 2010. Nel 2011-12 viene ingaggiata dalla Tiboni Urbino, dove rimane per due stagioni, ma la seconda è davvero un'annata da dimenticare visto il brutto infortunio che la costringe a lungo fuori dal parquet di gioco. Per il campionato 2013-14 passa alla neonata società della LJ Volley di Modena, dove milita per due annate, per poi approdare nel 2015-16 alla neopromossa Obiettivo Risarcimento Volley di Villaverla: tuttavia a metà annata si trasferisce all'Imoco Volley Conegliano, sempre in Serie A1, con cui si aggiudica lo scudetto. Da oggi, come detto, andrà ad impreziosire il roster della Savino Del Bene Volley con la sua qualità ed esperienza di gioco.

Articoli correlati

Commenti