Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Sorpresa, Zhang vuole chiamarla Jiangsu Inter
© Inter via Getty Images
Inter
0

Sorpresa, Zhang vuole chiamarla Jiangsu Inter

L'appeal per la squadra nerazzurra in Cina guadagnerebbe ulteriori margini di crescita. In ogni caso, si tratta di un’ulteriore conferma di quanto Suning punti sul brand Inter, per il presente e per il futuro

MILANO - Jiangsu Inter, o meglio Jiansgu International Football Club, al posto Jiangsu Suning. A breve, stando ai rumors provenienti dalla Cina, ci potrebbe essere questo tipo di evoluzione nel naming dell’altra squadra di proprietà del gruppo Suning. La Federazione cinese, infatti, vuole che i club calcistici perdano la dicitura dello sponsor o del proprietario, adottando nomi neutrali. Ed ecco che l’orientamento della famiglia Zhang sarebbe proprio quello di connotarsi ancora di più con l’Inter. Qualcosa in questo senso era già avvenuto l’anno scorso, visto che la maglia del Jiangsu era diventata nerazzurra. In questa stagione, invece, i colori sono una doppia tonalità di azzurro. Chissà che la scelta non porti ulteriori vantaggi all’Inter “italiana”. Grazie a numerosi sponsor e partner cinesi, infatti, il fatturato del club ha potuto crescere in maniera significativa ed importante in questi anni. Ovvio che la rete di Suning, un vero e proprio colosso commerciale, è stata fondamentale per ottenere tali risultati. Ma se nascerà davvero il Jiangsu Inter, allora, l’appeal per la squadra nerazzurra in Cina guadagnerebbe ulteriori margini di crescita. In ogni caso, si tratta di un’ulteriore conferma di quanto Suning punti sul brand Inter, per il presente e per il futuro.


Diretta Inter-Eintracht Francoforte ore 21: dove vederla in tv e le probabili formazioni

Inter, i tifosi dell'Eintracht al Duomo: birra e bandiere per scaldarsi

Wanda: «Continuerò a dire quello che penso»

Icardi, non c'è derby che tenga

Vedi tutte le news di Inter

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti