Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Volley

Vedi Tutte
Volley

Volley: si è celebrata la festa della pallavolo romana

Volley: si è celebrata la festa della pallavolo romana

Nella sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni si sono radunate tutte le forze attive del volley capitolino. Il presidente della Fipav Roma Claudio Martinelli: « Il nostro è un movimento straordinario »

Sullo stesso argomento

 

lunedì 23 ottobre 2017 10:32

ROMA- Si è svolta domenica 22 ottobre la grande festa della pallavolo romana. Dopo i seminari della mattina in cui sono intervenuti Libenzio Conti (general Manager delle squadre Nazionali Fipav), Fabio Romei (sportello fiscale Fipav) e Luca Eusepi (responsabile area tecnico-organizzativa Fipav) nella splendida cornice della Sala Auditorium del palazzo delle Federazioni sportive di viale Tiziano, il Comitato Territoriale Fipav Roma ha premiato le eccellenze individuali e le società vincitrici dei campionati di Terza, Seconda e Prima Divisione nella stagione 2016-17.

Il Presidente Fipav Roma Claudio Martinelli ha aperto la cerimonia: 

« Il nostro è un movimento straordinario – ha dichiarato – siamo qui per celebrare questa grande passione che ci contraddistingue, al di là di ogni vittoria, sempre e comunque. Ringrazio davvero tutte le società che ogni giorno, tra tantissime difficoltà, permettono a bambini, bambine, ragazzi e ragazze di vivere la pallavolo con entusiasmo, nel segno dell’educazione e della sportività ».

Presenti anche il Presidente del Comitato Regionale Lazio, Andrea Burlandi e l’executive director del Mondiale di pallavolo maschile 2018, Luciano Cecchi, già event director del CR Lazio. Entrambi hanno sottolineato la grande crescita del volley capitolino e laziale, dando l’appuntamento al 9 settembre 2018 al Foro Italico di Roma, per la partita inaugurale del Mondiale italiano.

Per aver portato in alto il nome di Roma in Italia e nel mondo hanno ricevuto un riconoscimento l’allenatore della Nazionale maschile Under 17 campione d’Europa, Bruno Morganti e il suo staff composto dal vice Federico Fagiani e dallo scoutman Roberto Tani, ma anche le atlete Sara Cortella e Claudia Consoli, per il titolo Europeo Under 16 femminile, insieme a Gabriele Tortorici, scoutman della spedizione azzurra. Premi anche per le vittorie nel beach volley di Mauro Sacripanti, campione d’Italia U21 e per la coppia romana formata da Lidia Bonifazi e Jessica Allegretti, medaglie di bronzo ai campionati assoluti del 2017.

Nel corso dell’evento è stato ricordato Franco Favretto, presidente Fipav Roma scomparso nel 2009. A lui sono intitolati la “Coppa Disciplina”, vinta da San Paolo Ostiense nel femminile e da Sempione Pallavolo nel maschile e il “Roma Giovani” consegnato a Pallavolo Tor Sapienza - società che ha vinto anche il premio Favretto - in una classifica che ha visto al secondo posto Green Volley e, a seguire, Sempione Pallavolo, Virtus Roma e San Paolo Ostiense. All’emanazione delle graduatorie, che danno alle società un totale di 6 mila euro in materiale sportivo, hanno contribuito in maniera determinante l’aspetto comportamentale e il fair play.

« Franco si è sempre battuto per i diritti dei più piccoli – ha dichiarato Alessandro Fidotti, presidente dell’Associazione per Franco Favretto, che ha consegnato i premi insieme al fratello di Franco, Fabrizio – per avere una città a misura di bambino che non escludesse mai gli ultimi. Ancora oggi ricordiamo le sue a favore delle periferie e dei giovani, per le palestre, per la sicurezza, per l’Educazione Civica coniugata allo sport. Oggi lo ricordiamo con commozione e con orgoglio ».

Tra gli applausi della platea sono state premiate anche le migliori società del Grand Prix di Minivolley 2016-17, con Pallavolo Pomezia al primo posto, e le bambine salite sul podio nel 4° concorso di disegno “Giocare con i genitori a pallavolo: la famiglia-squadra”: Chiara Acri, Nicole Conti e Bianca Groppi (Avila Club Pinciano) nella categoria Under 12, Alice Pantoni, Vittoria Vitiello, Ludovica Monaco e Arianna D’Angelo (Roma Otto Team) nel minivolley.

Articoli correlati

Commenti