Coronavirus, Conte: "Ok ad allenamenti degli sport di squadra dal 18 maggio"

Le parole del premier in conferenza stampa sulla fase 2: "Per consentire una graduale ripresa delle attività sportive, saranno consentite dal 4 maggio le sessioni di allenamento per le discipline individuali"
11 marzo 2020 - Ultimo allenamento della Roma prima della gara contro il Siviglia. Anzi, l'ultimo allenamento della Roma. Dopo la seduta la Roma comunica ai giocatori che non partiranno per la trasferta degli ottavi di finale di Europa League. Il Coronavirus è arrivato in Europa e ha bloccato i voli tra Spagna e Italia. Da lì a pochi giorni verrà fermato completamente il calcio, e non solo.© LAPRESSE
2 min

ROMA - "Per consentire una graduale ripresa delle attivita' sportive, saranno consentite dal 4 maggio le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti riconosciuti di interesse nazionali dal Coni e dalle federazioni, ma solo nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, evitando assembramenti. Dunque allenamenti a porte chiuse per le discipline individuali". Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando delle nuove misure per l'emergenza sanitaria che partiranno dal 4 maggio. "Ora per fare attività fisica ci si potrà allontanare dalla propria abitazione - ha aggiunto il presidente del Consiglio - ma rispettando la distanza di almeno due metri dalle altre persone se si tratta di attività sportiva, mentre basterà un metro per l'attività motoria".  "Il 18 maggio abbiamo in programma anche la riapertura degli allenamenti di squadra" ha poi aggiunto il presidente del Consiglio parlando delle nuove misure per l'emergenza sanitaria.

Giuseppe Conte: "Ok ad allenamenti degli sport di squadra dal 18 maggio"
Guarda il video
Giuseppe Conte: "Ok ad allenamenti degli sport di squadra dal 18 maggio"

Le parole di Conte sui campionati di calcio

"Il ministro Spadafora - ha spiegato Conte - lavorerà intensamente con gli esperti del comitato tecnico scientifico e con tutte le componenti del sistema calcio per trovare un percorso che in parte è stato già definito per la ripresa degli allenamenti individuali dal 4 maggio e la ripresa dell'attività di squadra dal 18. Più avanti valuteremo se ci sono le condizioni per consentire la conclusione dei campionati".

Conte: "Valutiamo se ci sono le condizioni per terminare i campionati"
Guarda il video
Conte: "Valutiamo se ci sono le condizioni per terminare i campionati"

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti