Brasile senza ct, Scolari spinge per Mourinho: "È un vincente"

L'ex commissario tecnico verdeoro vede nell'allenatore della Roma il possibile erede di Tite
Brasile senza ct, Scolari spinge per Mourinho: "È un vincente"© Getty Images
1 min
TagsRoma

Il Brasile è senza ct e va a caccia del sostituto di Tite. Si scruta l'orizzonte, serve un profilo di spessore per riportare i verdeoro sul tetto del mondo, come nel 2002, anno dell'ultimo Mondiale vinto. Si è fatto il nome di Ancelotti, ma anche quello di Luis Enrique, bocciato però dall'ex commissario tecnico del Brasile, Scolari: "Cosa ha vinto? È molto bravo, ma ha sempre perso", si legge su 'Sport'. In realtà l'ex ct della Spagna ha un palmarès inviadibile: con il Barcellona ha vinto 9 titoli e nel 2015 ha regalato ai tifosi il secondo triplete della storia blaugrana. È stato anche l'ultimo a vincere la Champions con il Barça. Ma per Scolari evidentemente non basta, lui preferisce o un profilo sudamericano o José Mourinho: "Ha vinto tutto", spiega, ricordando quanto sia vincente lo Special One nella sua carriera.

Mou corteggiato dal Brasile, l'ex compagno: "Mi ha chiesto di fare l'assistente"
Guarda il video
Mou corteggiato dal Brasile, l'ex compagno: "Mi ha chiesto di fare l'assistente"


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti