Ronaldo da record con il Portogallo, Elmas in gol con la Macedonia

Nelle qualificazioni a Euro 2024 doppietta per CR7, che diventa il calciatore con più presenze in una nazionale. In luce il centrocampista del Napoli, solo un pari invece per la Slovacchia di Lobotka. Show di Krunic con la Bosnia e di Hojlund con la Danimarca
Ronaldo da record con il Portogallo, Elmas in gol con la Macedonia
4 min
TagsEuropeiQualificazionicalcio

ROMA - Mentre nella 'sua' Napoli l'Italia è stata sconfitta dall'Inghilterra, Elmas ha invece trascinato la Macedonia del Nord alla vittoria nell'altro match della prima giornata del Gruppo C di qualificazione a Euro 2024 (a riposo l'Ucraina). Il centrocampista di Luciano Spalletti ha aperto le danze al 66' nella sfida casalinga contro Malta, con il raddoppio firmato poi da Churlinov (72') prima del 'gol della bandiera' ospite siglato da Yannick (85').

Macedonia del Nord-Malta 2-1: statistiche e tabellino

Italia-Inghilterra 1-2: statistiche e tabellino

Ronaldo show, Krunic bomber

Doppietta e record per Cristiano Ronaldo invece, protagonista del 4-0 con cui il Portogallo si è sbarazzato del Liechtenstein volando subito in vetta al Gruppo J. Dopo il vantaggio siglato dall'altro ex juventino Cancelo in avvio (8') e il raddoppio di Bruno Fernandes a inizio ripresa (47') è salito in cattedra CR7, che con un gol su rigore (51') e uno su azione (63') festeggia al meglio la presenza numero 197 con la selezione lusitana (superato il kuwaitiano Bader Al Mutawa che era a 196,  diventa il giocatore con più presenze di sempre al mondo per una nazionale maschile). Esordio positivo dunque per il nuovo ct Roberto Martinez, che ha schierato il romanista Rui Patricio titolare tra i pali e inserito il milanista Leao nella ripresa). A quota tre punti in questo girone si porta poi anche la Bosnia-Erzegovina, che tra le mura amiche ha battuto 3-0 l'Islanda: con l'interista Dzeko rimasto in panchina, ci ha pensato il milanista Krunic a segnare una doppietta (14' e 40') prima del tris calato da Dedic (63'). Solo un pari casalingo invece per la Slovacchia del ct italiano Calzona: out l'infortunato interista Skriniar, non basta la regia del napoletano Lobotka (titolare anche Gyomber della Salernitana in difesa) per avere la meglio sul Lussemburgo, che 'strappa' lo 0-0.

Portogallo-Liechtenstein 4-0: statistiche e tabellino

Bosnia-Islanda 3-0: statistiche e tabellino

Slovacchia-Lussemburgo 0-0: statistiche e tabellino

Tripletta di Hojlund, San Marino ko

Show di Hojlund invece nel Gruppo H, dove l'attaccante dell'Atalanta trascina la Danimarca e davanti ai propri tifosi stende con una tripletta la Finlandia: inutile il momentaneo pari di Antman, finisce 3-1 per i padroni di casa (titolari anche l'altro atalantino Maehle e il milanista Kjaer). Successo in trasferta invece per la Slovenia (titolari Bijol dell'Udinese e Stojanovic dell'Empoli) vittoriosa per 2-1 in Kazakistan e per l'Irlanda del Nord, che passa a San Marino (0-2 con doppietta di Charles).

Danimarca-Finlandia 3-1: statistiche e tabellino

Kazakistan-Slovenia 1-2: statistiche e tabellino

San Marino-Irlanda del Nord 0-2: statistiche e tabellino


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti