Furia Vieri a Striscia la notizia: “Bobo Tv finita per soldi? Maiale e fallito chi lo dice”

Dopo quello a Cassano consegnato un Tapiro d'oro anche all'ex centravanti, che sbotta parlando del divorzio da 'Fantantonio', Ventola e Adani
2 min

ROMA - Dopo il 'Tapiro d'oro' ad Antonio Cassano tocca a Cristian Vieri, che ha ricevuto la visita di Valerio Staffelli ed è stato 'premiato' dopo lo smembramento del gruppo storico della BoboTv, quello formato da Nicola Ventola, Lele Adani e - appunto - Vieri e Cassano.

Bobo Tv, Vieri sbotta a 'Striscia la notizia'

Dopo aver raccolto la testimonianza di 'Fantantonio' l'inviato di 'Striscia la notizia' (il servizio andrà in onda su Canale 5 nella puntata di domani, 8 novembre ore 20:35) ha chiesto a Vieri di dare la sua versione e di chiarire se davvero volesse decidere tutto lui e prevaricare gli altri. L'ex centravanti azzurro, che ha di recente ricevuto anche la visita de 'Le Iene' e già in una diretta della 'nuova' Bobo Tv ha sbottato contro i critici, ha risposto così: "Non è vero niente. Ognuno dice quello che vuole, ma per me non ha senso rispondere. Certe cose rimangono private. Possiamo dire che dopo qualche anno era giusto cambiare. Abbiamo finito, è la vita". E quando Staffelli lo ha incalzato chiedendogli del 'misterioso' quinto uomo che Cassano ha fatto intendere volesse inserire nella trasmissione, Vieri si è infuriato: "Non so nemmeno chi sia questo quinto uomo. E non è neanche vero che io non volessi fare i teatri. Ma a tutti quei maiali, vigliacchi e topi di fogna che dicevano che la motivazione fosse economica una cosa la dico: siete dei falliti".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti