Ronaldo, serata horror contro Koulibaly e Milinkovic: cosa è successo

Tanti i motivi per cui il portoghese vuole dimenticare in fretta l'utlima partita persa con la sua squadra, l'Al-Nassr
Ronaldo, serata horror contro Koulibaly e Milinkovic: cosa è successo© Getty Images
2 min

Serata da incubo per Cristiano Ronaldo in occasione della finale della Riyadh Season Cup alla Kingdom Arena e non solo per la sconfitta dell'Al-Nassr contro l'Al-Hilal di Koulibaly e Milinkovic Savic, autore di uno dei due gol vittoria. L'attaccante portoghese ha avuto grandi difficoltà in campo e fuori, è apparso nervoso e lo conferma anche il gesto a fine gara, con la sciarpa del club rivale che i tifosi ospiti gli hanno lanciato e che lui ha usato mimando il gesto di pulirsi "il basso ventre".

Ronaldo, che succede? Notte da incubo

Sui social sono tanti i messaggi in cui si evidenziano le difficoltà di Ronaldo, autore di dribbling falliti, "doppi passi superlui" e duelli individuali persi contro l'ex Napoli, Koulibaly, ma anche il compagno di Nazionale, Ruben Neves. CR7 nel corso della gara è stato anche preso di mira dai tifosi dell'Al-Hilal che hanno urlato il nome di "Messi", il suo eterno rivale sportivo. Alla luce di ciò, passa anche in secondo piano il ko in una gara comunque amichevole contro la squadra che guida la Saudi Pro League a 7 punti di vantaggio proprio dall'Al-Nassr di Ronaldo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti