Atletico Madrid, la doppietta di Suarez regala il primato a Simeone

I Colchoneros ribaltano nel finale il gol del Getafe ed escono vincenti dal derby dell'Alfonso Perez. Il Rayo ringrazia Falcao e batte l'Athletic, prima vittoria del Celta
Atletico Madrid, la doppietta di Suarez regala il primato a Simeone© EPA
TagsLigaatletico madrid

GETAFE (Spagna) - Nel primo match del sesto turno di Liga l'Atletico Madrid di Diego Simeone batte in rimonta 2-1 il Getafe e sale momentaneamente in testa alla classifica. A decidere la sfida dell'Alfonso Pereze la doppietta di Suarez, che timbra il cartellino al 78' con un potente sinistro e al 90' con un colpo di testa. I Colchoneros salgono così a 14 punti e superano per ventiquattro ore il Real Madrid (impegnato mercoledì contro il Maiorca). Nubi di tempesta invece sul Getafe, alla sesta sconfitta su sei partite e con la panchina di Michel che oscilla sempre di più. Falcao regala invece i tre punti al Rayo Vallecano sul campo dell'Athletic Bilbao, firmando il 2-1 al 96': in vantaggio i madrileni con Garcia, i baschi trovano il pareggio grazie all'autogol di Ciss. In pieno recupero, il colpo di testa dell'ex Porto che regala i tre punti ai madrileni. L'Athletic perde l'imbattibilità stagionale e resta a nove punti, superato proprio dal Rayo va a quota 10. Prima vittoria per il Celta Vigo che batte 2-0 il Levante grazie ai gol nel secondo tempo di Aspas e Mendez: i galiziani salgono a 4 punti in classifica, raggiungendo proprio i valenciani. 

Liga, classifiche e risultati

Suarez ribalta il Getafe, l'Atletico vince 2-1 in rimonta

Dopo il pareggio casalingo contro l'Athletic Bilbao, l'Atletico Madrid riassapora il gusto della vittoria con una prestazione cinica: con Joao Felix fuori per squalifica dopo le brutte frasi rivolte all'arbitro nello scorso match, a comporre il tandem offensivo di Simeone sono Griezmann e Suarez, con Correa ad agire alle loro spalle. Nonostante la presenza in campo di molti giocatori offensivi, la manovra dei Colchoneros stenta a decollare e, dopo 45' giocati con ordine e convinzione, il Getafe passa in vantaggio: è l'ultimo minuto del primo tempo infatti quando il difensore centrale Mitrovic va a staccare su un preciso cross di Maksimovic e batte Oblak con un preciso colpo di testa che sbatte sul palo prima di entrare in rete. Nel secondo tempo dentro De Paul al posto di Lodi per dare brio al gioco, e al 67' Suarez, imbeccato proprio dall'ex Udinese, colpisce la traversa di testa. Al 73' si complica il match per la squadra di Michél: espulso Alena per un brutto fallo a centrocampo. Dopo due minuti Soria si supera prima su Correa e poi su Suarez, tenendo i suoi in vantaggio. Nulla può però il portiere del Getafe al 78' sull'uruguaiano, che controlla un assist di Hermoso e batte l'estremo difensore con un potente sinistro. Al 90', il Pistolero trova il raddoppio: il neo entrato Vrsaljko trova un preciso cross per la testa dell'uruguaiano che impatta con la tempia schiacciando la palla in rete: è il gol decisivo, finisce 2-1 per i Colchoneros.

Getafe-Atl.Madrid 1-2, tabellino e statistiche

Rayo, tre punti firmati Falcao al 96'. Primo successo del Celta Vigo

Il Rayo Vallecano ringrazia un gol di Falcao al 96' e batte 2-1 l'Athletic Bilbao: al Nuevo San Mamés i baschi vanno sotto al 5', quando Garcia ben imbeccato da Guardiola supera Simon con un destro preciso in area di rigore. Il pareggio dell'Athletic arriva al 33' quando il centrocampista del Rayo Vallecano Ciss mette il pallone nella propria porta di testa nel tentativo di respingere un cross su punizione. Dopo sei minuti di recupero, Falcao, entrato al 76', trova il guizzo decisivo: punizione di Beto che il colombiano sfrutta per colpire di testa e trafiggere l'incolpevole Simon, regalando i tre punti ai madrileni. Primo successo invece per il Celta Vigo, che supera 2-0 il Levante in trasferta: il Celta passa in vantaggio al 66' con Iago Aspas: il bomber dei galiziani, al suo secondo gol in stagione, trafigge Cardenas finalizzando un contropiede ben orchestrato da Mina. Al 72' il Levante ha l'occasione per pareggiare, ma Marti si fa parare il rigore da Dituro. All'88' arriva il raddoppio degli ospiti, con Mina che architetta il secondo assist della gara mandando in rete Mendez.

Athletic Bilbao-Rayo Vallecano 1-2, tabellino e statistiche

Levante-Celta Vigo 0-2, tabellino e statistiche

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti