Dembelé, il Barcellona fa dietrofront? "Non è escluso che rinnovi"

Il vicepresidente Yuste ammette che potrebbe ancora esserci un incontro con il suo entourage per prolungare la sua permanenza in Catalogna
Dembele (Barcellona): 400 milioni© REUTERS
2 min
TagsDembeleBarcellonaXavi

Le ottime prestazioni di Ousmane Dembelé in questo ultimo periodo potrebbero far cambiare idea al Barcellona in merito al suo rinnovo. Il vicepresidente Rafa Yuste, a Catalogna Radio, ammette che potrebbe andare in scena un altro incontro con il suo entourage per riprendere i discorsi che si erano bruscamente interrotti in inverno. Così Yuste: "Come sapete, le trattative non hanno dato frutti ai loro tempi, ma Xavi ci dice che è un giocatore eccezionale". Contro il Real Madrid è stato determinante con gli assist per i primi due gol dei blaugrana. Ancora il numero due dei catalani: "Non escludo che potremmo incontrare nuovamente i suoi agenti, con la possibilità che Ousmane possa continuare con noi". 

Barca-Kessie, ecco le cifre dell'ingaggio e la durata del contratto
Guarda il video
Barca-Kessie, ecco le cifre dell'ingaggio e la durata del contratto

Yuste è ottimista pure sui rinnovi di Araujo e Gavi

Sul giocatore si era registrato l'interesse di tante big europee, a partire dal Psg e dalla Juventus. In casa Barcellona non si pensa solo al rinnovo di Dembelé, ma anche a quelli di Araujo e Gavi. Yuste si mostra ottimista anche in questo caso: "Sono molto contenti al Barcellona e della nostra squadra, e questo faciliterà sicuramente la trattativa. Stanno facendo di tutto per far si che possano rinnovare". 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti