Premier League: l'Arsenal ritrova la vittoria, altro ko per l'Aston Villa

Nell'anticipo della nona giornata i 'Gunners' tornano al successo dopo due pari di fila: battuta 3-1 la squadra di Birmingham, alla terza sconfitta consecutiva
Premier League: l'Arsenal ritrova la vittoria, altro ko per l'Aston Villa© Getty Images
3 min
TagscalcioPremierleague

LONDRA (INGHILTERRA) - L'Arsenal di Mikel Arteta torna alla vittoria in campionato dopo due pareggi di fila e allunga a sei la striscia di risultati utili consecutivi. A cadere sotto i colpi dei 'Gunners' nell'anticipo della nona giornata di Premier League è l'Aston Villa di Dean Smith, che incassa invece il terzo ko di fila dopo quelli sul campo del Tottenham e quello casalingo nel derby contro il Wolverhampton.

Arsenal-Aston Villa 3-1: tabellino e statistiche

Primo tempo a senso unico

Il copione del match è chiaro fin da subito, con londinesi padroni di casa (titolare come terzino destro il giapponese Tomiyasu, ex Bologna) che schiacciano la squadra di Birmingham. Dopo qualche colpo di avvertimento il primo a far tremare seriamente l'Aston Villa è Thomas Partey, che al 20' colpisce la traversa in acrobazia. Sono solo le prove generali per il centrocampista ghanese, che tre minuti dopo sugli sviluppi di un corner trova la deviazione vincente di testa e porta avanti i suoi. Sbloccata la gara l'Arsenal non si accontenta, insiste e trova il raddoppio a un passo dal riposo: è già iniziato il recupero quando Targett entra in tackle su Lacazette dentro l'area, l'arbitro fa inizialmente proseguire ma poi viene richiamato al video dal Var e alla fine assegna il rigore. Sul dischetto si presenta Aubameyang, il portiere argentino Martinez respinge ma nulla può sul successivo tap-in dell'attaccante gabonese.

Premier League, la classifica

Festa 'Gunners' all'Emirates Stadium

Al rientro in campo ci si aspetterebbe una reazione degli ospiti, ma a far calare con largo anticipo il sipario sulla sfida ci pensa Smith Rowe, che al 56' finalizza uno splendido contropiede e cala il tris con la complice deviazione di Mings. E a poco serve la perla del giovane Jacob Ramsey, entrato in corsa, che all'83' piazza la palla all'incrocio con il destro: all'Emirates Stadium finisce 3-0 per i 'Gunners', che allungano a +4 sulla squadra di Birmingham e agganciano momentaneamente United, Westh Ham ed Everton a ridosso della zona Europa.

Premier League, calendario e risultati

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti