Cristiano Ronaldo accusato di condotta violenta per lo schiaffo al tifoso

La Football Association è tornata sull'incidente post-partita tra Everton e Manchester United con il portoghese protagonista
Cristiano Ronaldo accusato di condotta violenta per lo schiaffo al tifoso© Getty Images
2 min
TagsManchester UnitedCristiano Ronaldo

MANCHESTER (Inghilterra) - La Football Association (FA) ha accusato di condotta violenta Cristiano Ronaldo per i fatti risalenti al 9 aprile nel match tra Everton e Manchester United. CR7, al termine della partita persa per 1-0, ha rotto con uno schiaffo lo smartphone di un tifoso che lo stava riprendendo mentre l'ex Juve tornava furioso negli spogliatoi. La madre del tifoso aveva denunciato il misfatto con il portoghese a scusarsi con invito ad Old Trafford.

I comunicati di FA e United

La Football Association ha rilasciato il seguente comunicato sull'avvenimento di Goodison Park: "Cristiano Ronaldo è stato accusato di violazione della FA Rule E3 per un incidente avvenuto dopo la partita di Premier League del Manchester United FC contro l'Everton FC sabato 9 aprile 2022. Si presume che la condotta dell'attaccante dopo il fischio finale sia stata impropria e/o violenta". La risposta dei Red Devils: "Rileviamo l'annuncio della FA in relazione a Cristiano Ronaldo. Sosterremo il giocatore in risposta all'accusa. Cristiano è attualmente in trasferta con il Portogallo per la preparazione delle partite della UEFA Nations League contro la Repubblica Ceca domani (sabato) e la Spagna martedì. La prossima uscita dello United in Premier League è il derby di Manchester, che si svolgerà all'Etihad Stadium domenica 2 ottobre".

Dall'Inghilterra: "CR7 è l'uomo più arrogante del mondo"
Guarda il video
Dall'Inghilterra: "CR7 è l'uomo più arrogante del mondo"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti