City, peggiora la situazione di Mendy? "Trasferito in una prigione durissima"

Il difensore degli inglesi, accusato di stupro, sarebbe ora nel carcere HMP di Manchester, meglio noto come Strangeways, dove ci sono assassini e serial killer
City, peggiora la situazione di Mendy? "Trasferito in una prigione durissima"© Getty Images
TagsManchester CityMendyPremier League

Benjamin Mendy, difensore del Manchester City, starebbe vivendo un vero e proprio inferno. Ora è stato trasferito dsal carcere di Liverpool al carcere HMP di Manchester, comunemente noto come Strangeways, una delle prigioni più dure di tutto il Regno Unito. In questo carcere vengono fermati gli assassini e i serial killer più pericolosi. Mendy è ora accusato di otto crimini contro cinque donne diverse, tra cui sette accuse di stupro che coinvolgono quattro donne. Anche Louis Saha Matturie, accusato anche lui di violenza, sarebbe stato trasferito.

Sarebbe rimasto scioccato quando ha visto la sua cella

Testimoni affermerebbero che il cambio di carcere sarebbe dovuto al timore di un attacco al francese: "Sia Mendy che Saha sono stati trasferiti perché è un caso di così alto profilo. La loro sicurezza doveva essere garantita". Lo stesso Mendy sarebbe rimasto scioccato quando ha visto la sua cella i le suoi compagni per la prima volta. A quanto pare, a causa di un malinteso causato dalla lingua, pensava di passare all'ala VIP quando, in realtà, era stato assegnato all'ala VP. Quest'ultimo aveva lo scopo di proteggere i prigionieri vulnerabili agli attacchi dei loro compagni. Le tre richieste di libertà vigilata che avrebbe avanzato sarebbero state tutte respinte. Il processo al giocatore, originariamente previsto per il 24 gennaio, è stato rinviato a fine giugno. Mendy, inoltre, si presenterà in tribunale venerdì per delle nuove accuse di stupro.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti