Gosens è dell'Inter: affare fatto con l'Atalanta, ecco le cifre

Il terzino tedesco dovrà sostenere e superare le visite mediche, poi sarà un nuovo rinforzo di Inzaghi
Gosens è dell'Inter: affare fatto con l'Atalanta, ecco le cifre
2 min
TagsgosensInteratalanta

MILANO - Robin Gosens è dell'Inter. L'intuizione, l'affondo e la chiusura, l'Inter si è aggiudicata il colpo per la fascia sinistra, accelerando nella trattativa con l'Atalanta fino a chiuderla. "L'affare è fatto. Operazione da 25 milioni di euro più bonus, domani è il giorno delle visite mediche. Robin è super contento", ha confermato a FcInter1908 Paolo Busardò, agente dell'esterno tedesco. Fumata bianca vicina, manca l'ok dopo le visite mediche, fissate a giovedì, per l'ufficialità. Per il tedesco è pronto un contratto fino al 2026.

Calciomercato 2022 al via: tutti gli obiettivi e gli acquisti squadra per squadra
Guarda la gallery
Calciomercato 2022 al via: tutti gli obiettivi e gli acquisti squadra per squadra

I dettagli dell'operazione Gosens

Gosens voleva solo l'Inter e così i suoi agenti si sono mossi per mandare in porto la trattativa: nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì, hanno varcato la sede interista per incontrare Marotta e Ausilio, uscendo alcune ore dopo con l'accordo in tasca. Sarà un prestito oneroso da 3 milioni di euro con obbligo a 22 (da capire se tale obbligo scatti al termine di questa stagione o tra 18 mesi, nel giugno 2023). L'ultimo step è rappresentato dalle visite mediche, decisive per Gosens visto il suo ultimo infortunio muscolare, una lesione al bicipite femorale della coscia destra con tanto di ricaduta a dicembre. Se non ci saranno intoppi, Gosens sarà un nuovo giocatore di Inzaghi.

Gosens-Inter, l'agente: "Mancano dei dettagli"

Inter-Gosens: affare in chiusura
Guarda il video
Inter-Gosens: affare in chiusura

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti