Fowler consiglia il Manchester United: "Inzaghi ideale per un nuovo ciclo"

Secondo l'ex attaccante del Liverpool, ora editorialista per 'The Mirror', la candidatura del tecnico dell'Inter è la migliore per far iniziare un nuovo ciclo in casa dei Red Devils
Fowler consiglia il Manchester United: "Inzaghi ideale per un nuovo ciclo"© Inter via Getty Images
3 min
TagsInzaghiManchester United

La stagione da traghettatore di Ralf Rangnick sulla panchina del Manchester United sta per concludersi. Il manager tedesco, subentrato a dicembre all’esonerato Ole Gunnar Solskjaer, è riuscito solo parzialmente a rimettere in carreggiata i Red Devils, ancora in corsa per un posto nella prossima Champions League, ma amaramente eliminati dall’Atletico Madrid già agli ottavi dell’attuale edizione.

Il Manchester United prepara la rivoluzione

Insomma l’annata del grande ritorno di Cristiano Ronaldo è stata un’altra delusione per i tifosi di Old Trafford, a secco di titoli da cinque anni dopo il "Triplete" Coppa di Lega-Comnunity Shield-Europa League vinto da José Mourinho nel. 2017. Il futuro però è alle porte e se Ronaldo sembra intenzionato a rispettare il contratto in essere fino al giugno 2023, l’addio a parametro zero di Paul Pogba sembra certo, così come l’arrivo di un nuovo allenatore con Rangnick che assumerà un incarico dirigenziale con competenze tecniche.

Torreira illude la Fiorentina, Dumfries salva l'Inter: al Meazza è 1-1
Guarda la gallery
Torreira illude la Fiorentina, Dumfries salva l'Inter: al Meazza è 1-1

Manchester United, ten Hag in pole per il dopo Rangnick

Una sorta di “tutor” di un tecnico che allo stato attuale è “Mister X”, ma che potrebbe essere Erik Ten Hag, reduce a propria volta dall’eliminazione dalla Champions League con il suo Ajax da parte del Benfica, ma profilo la cui filosofia calcistica piace parecchio allo stesso Rangnick. C’è però anche chi ha altre idee, come Robbie Fowler. L’ex attaccante del Liverpool e della nazionale inglese, nei panni di opinionista per 'The Mirror', si è sbilanciato a favore della possibile candidatura dell’allenatore dell’Inter Simone Inzaghi per aprire un nuovo ciclo in casa United.

Inter lo scudetto è sempre più lontano
Guarda il video
Inter lo scudetto è sempre più lontano

Fowler "sponsor" di Inzaghi: "Ha ridato un gioco all'Inter"

Secondo Fowler i nomi suggeriti da un grande ex dello United come Gary Neville, su tutti Diego Simeone, non sono l’ideale per il Manchester, che avrebbe bisogno di un allenatore con una mentalità più offensiva, come lo stesso Ten Hag, Mauricio Pochettino o Thomas Tuchel. O, appunto Inzaghi, che Fowler mette a confronto con il calcio di Antonio Conte: “Nonostante il club abbia problemi economici Inzaghi è riuscito a tenere la squadra su alti livelli in corsa per lo scudetto. In Champions hanno fatto un’ottima figura con il Liverpool, grazie a Inzaghi l’Inter è andata oltre il calcio 'cupo' di Conte. Sarebbe un azzardo? Forse, ma allo United non serve un nome, bensì qualcuno che costruisca qualcosa”.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti